Differenze tra le versioni di "Isole Ionie"

m
Bot: Correggo errori comuni
m (Bot: cambio titolo navbox)
m (Bot: Correggo errori comuni)
{{Divisione amministrativa
|Nome = Isole Ionie
|Nome ufficiale = {{lingue|el}} Περιφέρεια Ιονίων Νησιών
|Panorama = Ionian Islands.svg
|Didascalia = Le isole Ionie (Eptaneso)
Corfù divenne una dipendenza della [[Repubblica di Venezia]] nel [[1204]], Citera nel 1393, Zante nel 1482, Cefalonia ed Itaca nel 1483, Leucade nel 1502.
 
Le isole Ionie furono la sola parte della Grecia a sottrarsi al dominio ottomano. {{CN|Durante quegli anni le ''classi dirigenti'' si convertirono al cattolicesimo ede adottarono la [[lingua veneta]]}}, mentre la maggior parte del popolo continuava a parlare greco e ad essere di religione ortodossa.
[[File:Lion St Mark Corfu.jpg|thumb|Il leone di San Marco nella fortezza di Corfù]]
 
===Età moderna===
Nel 1797 dopo la [[caduta della Repubblica di Venezia]] occupata dalle truppe francesi di [[Napoleone Bonaparte]] ede il [[trattato di Campoformio]] le isole passarono alla Francia e furono suddivise nei dipartimenti di Corfù, Itaca e del Mar Egeo.
 
Nel [[1799]] l'ammiraglio russo [[Fëdor Fëdorovič Ušakov]], alla guida di forze russo-turche, le strappò ai Francesi e nel marzo [[1800]] lo zar [[Paolo I di Russia|Paolo I]] le costituì in stato autonomo ([[Repubblica delle Sette Isole Unite|Repubblica Settinsulare]]) sotto sovranità [[Turchia|ottomana]]; la Repubblica Settinsulare fu il primo governo semiautonomo greco dopo molti secoli e adottò come emblema il [[Leone di San Marco]]. Nel 1807 la Francia conquistò nuovamente le isole Ionie, ma nel [[1809]] la Gran Bretagna, sotto la guida di [[John Stuart (generale)|Stuart]] e di [[Riccardo Church|Church]], gliele ritolse tutte, tranne Corfù e nel 1815 il [[Congresso di Vienna]] avallò la creazione del [[protettorato]] britannico degli [[Stati Uniti delle Isole Ionie]]. Nel [[1848]] la popolazione greca delle isole Ionie si ribellò agli inglesi chiedendo l'unione alla Grecia; l'unione avvenne nel [[1863]] con l'avvento al trono di [[Giorgio I di Grecia|Giorgio I]], un sovrano filoinglese. Durante la [[seconda guerra mondiale]] le Ionie vennero occupate dalle truppe italiane e in seguito annesse al [[territorio metropolitano]] italiano (ad eccezione di Corfù, legata a statuto speciale all'Albania), per tornare alla Grecia con la fine del conflitto.
493 464

contributi