Differenze tra le versioni di "Teorema fondamentale del calcolo integrale"

Etichette: Modifica da mobile Modifica da applicazione mobile
 
=== Approccio fisico ===
Si supponga di avere un punto che si muove lungo una retta la cui posizione al tempo <math>t</math> è individuata dalla funzione <math>F(t)\equiv s(t)</math>. La [[velocità]] istantanea <math>v(t)</math> in ogni momento è pari alla [[derivata]] <math> \dot s'(t)=ds(t) / dt</math>. Lo spazio percorso <math>s(b)-s(a)</math> nell'intervallo di tempo che va da <math>a</math> a <math>b</math> è dato dalla differenza tra le posizioni occupate negli istanti <math>a</math> e <math>b</math>, e d'altra parte lo spazio percorso sarà anche uguale alla somma degli spazi percorsi in ogni istante. Se quindi si divide l'intervallo di tempo in intervallini molto piccoli:
 
:<math>[a,b]=\Delta t_1 \cup \dots \cup \Delta t_N</math>
Utente anonimo