Differenze tra le versioni di "Luciano Rossi (politico)"

m
spazio indivisibile
m (spazio indivisibile)
Avviato alla pratica sportiva
 
dal padre Ferdinando Rossi (per lunghi anni Presidente per la Regione Umbria del Comitato Olimpico Nazionale Italiano) in diverse discipline sportive tra le quali calcio, pallavolo e ciclismo, ha iniziato a praticare il tiro a volo giovanissimo e già nel 1969, faceva parte della Squadra Azzurra ed ha vinto nello stesso anno la medaglia di bronzo al Campionato del Mondo Juniores. Nel 1973 ha conquistato il Titolo Europeo individuale ed a squadre Juniores di Fossa Olimpica. Nel 1985 ha vinto  il Titolo Italiano di Fossa Olimpica. Per 21 volte componente la Nazionale Azzurra.
 
Nel iniziato la carriera dirigenziale in qualità di Consigliere Nazionale della Federazione Italiana Tiro a Volo, carica mantenuta sino alla sua elezione a Presidente della Federazione Italiana Tiro a Volo, avvenuta a Bologna il 10 settembre 1993 e riconfermata nelle assemblee elettive del 1996, 2000, 2004, 2008, 2012 e 2016. Una lunga carriera premiata dal Presidente CONI, con d’Oro al Merito Sportivo.
E’ Commendatore al merito della Repubblica.
 
Grazie  al suo ruolo ed alle sue capacità, ha ottenuto dal Governo Nazionale una concreta attenzione ed una fattiva collaborazione per risolvere i problemi dell’Umbria.
 
E’ stato Presidente della Commissione Vigilanza e controllo.
1 136 224

contributi