Differenze tra le versioni di "LT Multimedia"

 
== Storia ==
===Sitcom===
L'azienda nasce come Sitcom Srl, ("Società Italiana Comunicazione"), il 23 marzo 1997, con presidente [[Giancarlo Innocenzi]] e amministratore delegato [[Valter La Tona]] come società editrice televisiva.
 
L'8 novembre 2010 viene lanciato [[Arturo (rete televisiva)|Arturo]], canale dedicato ad un pubblico adulto prevalentemente femminile.
 
===LT Multimedia===
Nel febbraio [[2012]] la società diviene LT Multimedia con [[Mario Bianchi (regista televisivo)|Mario Bianchi]] presidente e [[Giampaolo Sodano]] vicepresidente<ref>[http://www.tvdigitaldivide.it/2012/02/06/mercato-tv-dal-gruppo-sitcom-nasce-il-nuovo-gruppo-lt/ Mercato Tv: dal Gruppo Sitcom nasce il nuovo Gruppo LT | Tv Digital Divide<!-- Titolo generato automaticamente -->]</ref>.
 
Il 1º settembre 2015, i canali vengono riorganizzati e i canali [[Leonardo (rete televisiva)|Leonardo]] e [[Alice Kochen]] vengono eliminati e sostituite dalle copie di [[Alice (rete televisiva)|Alice]] e [[Marcopolo]], identificate rispettivamente "ALICE CUCINA" (LCN 223) e "MARCOPOLO DIARI" (LCN 224).
 
===Al.ma media===
Il 5 novembre 2015, LT Multimedia si avvia verso il concordato preventivo<ref>{{Cita web|url = http://www.tvdigitaldivide.it/2015/11/05/lt-multimedia-verso-per-il-concordato-preventivo/|titolo = Lt Multimedia verso per il concordato preventivo|accesso = 2015-11-09}}</ref> e di conseguenza la gestione delle attività editoriali e televisive viene ceduta alla società controllata ''Al.ma media S.r.l.'', che prende in gestione i canali e la produzione editoriale e televisiva nella nuova sede di [[Guidonia Montecelio]] in via della Tenuta del Cavaliere, con nuovi amministratori.
 
 
Dal 27 aprile 2017 il canale [[Alice (rete televisiva)|Alice]] torna a essere visibile su Tivùsat al canale 51 e dal 28 aprile 2017 anche su Sky al canale 809.
 
=== La società editrice ===
Alla Società capogruppo si affiancava ''LT Editore'' che curava la pubblicazione di diverse testate e collane, fra cui diversi mensili legati al mondo dell'arredamento e del design, come ''Case&Stili'', o a quello dell'enogastronomia, come ''La gola in viaggio'', ''Buongiorno in cucina'', e ''Alice Cucina'', dedicato alla gastronomia.
 
=== La raccolta pubblicitaria ===
La ''LT PUBBLICITÀ'' di Milano era la società che svolgeva l'attività di raccolta pubblicitaria per le testate (televisive e non) del gruppo.
 
== I canali televisivi ==
10 201

contributi