Differenze tra le versioni di "Nel fantastico mondo di Oz"

m
→‎Paragone con Il Mago di Oz: come non è menzionato il boscaiolo di stagno?
m (Annullate le modifiche di 82.60.91.81 (discussione), riportata alla versione precedente di Adalhard Waffe)
m (→‎Paragone con Il Mago di Oz: come non è menzionato il boscaiolo di stagno?)
Spesso ci si riferisce a ''Nel fantastico mondo di Oz'' come a un seguito del film del 1939 ''Il Mago di Oz'', ma questo è vero solo in parte. Sono stati volontariamente conservati alcuni collegamenti con il film del '39. Le scarpette d'argento della storia di Baum rimangono scarpette di rubino in questo film, come erano state nel film della MGM. Inoltre, il concetto di Dorothy che immagina un Oz basato su persone che conosce nel mondo reale - concetto assente nella storia originale, ma caratteristico del film della MGM - è mantenuto quasi intatto in ''Nel fantastico mondo di Oz''.
 
Oltre ad essere più realistico, decisamente più tetro e non un [[musical]], il film è nel complesso più fedele dell'originale alla descrizione di Oz rintracciabile nei libri di Baum. Alcuni elementi dei romanzi, come la storia del Boscaiolo di Stagno, che non è nemmeno menzionata nel film del '39, sono ristabiliti. In più, Fairuza Balk aveva nove anni durante le riprese di ''Nel fantastico mondo di Oz'', che è molto più vicina all'età di Dorothy nei libri di quella di [[Judy Garland]], che ne aveva sedici quando recitò per ''Il Mago di Oz''. Il film è anche disseminato di situazioni inquietanti e scene di violenza. Nonostante quest'ultima caratteristica sia criticata da chi non conosce i libri, è assai fedele alla visione di Baum: era comune per i romanzi contenere tali scene.
 
=== Differenze rispetto al romanzo ===
793

contributi