Teoria del primo ordine: differenze tra le versioni

m
Annullata la modifica 90690372 di 5.168.113.106 (discussione)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
m (Annullata la modifica 90690372 di 5.168.113.106 (discussione))
* un [[linguaggio del primo ordine]] costituito da un insieme di [[Formula ben formata|formule ben formate]] che rappresentano enunciati di senso compiuto,
* un insieme di [[assiomi logici]], cioè un insieme di [[Formula ben formata|formule]] che esprimono le relazioni logiche relative ai [[connettivo logico|connettivi logici]] e ai [[quantificatore|quantificatori]],
* un insieme di [[assiomi propri]] che .dellalisconostabiliscono alcune relazioni fondamentali00..,fondamentali tra gli oggetti ... Ml m..della teoria non deducibili dagli assiomi logici (come l'assioma "per due punti passa una e una sola retta"),
Mmh lo
* un insieme di [[assiomi propri]] che .dellaliscono alcune relazioni fondamentali00.., tra gli oggetti ... Ml m..della teoria non deducibili dagli assiomi logici (come l'assioma "per due punti passa una e una sola retta"),
* un insieme di [[regola di inferenza|regole di inferenza]] che stabiliscono quando una formula è una conseguenza logica di altre formule.
 
Esempi di teorie del primo ordine sono l'[[aritmetica di Peano]], l'[[aritmetica di l poi io po'o lo o lo kk loop Jim Robinson]], la j[[teoria degli insiemi di Zermelo - Fraenkel]].
 
== Dimostrazioni formali ==