Differenze tra le versioni di "Thomas Moore"

m (Corretto: "ampia")
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Tra il [[1808]] e il [[1810]] Moore prese parte ad una serie di spettacoli di beneficenza a [[Kilkenny]] messi in scena da un gruppo di importanti attori irlandesi. Moore apparve spesso in ruoli comici e in commedie come ''The Rivals'', di [[Richard Brinsley Sheridan]], e ''The Castle of Andalusia'', di [[John O'Keeffe]].<ref>Kelly p.170-175</ref>
 
Sposò un'attrice, Elizabeth "Bessy" Dyke, nel [[1811]], che aveva incontrato nel corso di queste messe in scena. Era la figlia di un ufficiale della [[Compagnia britannica delle Indie orientali]] cresciuta con la madre e le sue tre sorelle. Moore inizialmente non aveva detto nulla ai suoi genitori del matrimonio, probabilmente perché la moglie era inglese protestante o forse perché il fatto che ella non avesse alcuna dote non sarebbe stato accettato di buon grado. Moore, infatti, trascorreva una vita dispendiosa e, nonostante le ingenti somme che guadagnava grazie alle sue pubblicazioni, si trovò presto sommerso dai debiti, una situazione chi si aggravò dopo un'appropriazione indebita di denaro da parte dell'uomo che faceva le sue veci alle Bermuda. Moore divenne responsabile per l'appropiazione indebita di 6000 sterline dopo aver perso una sentenza in una causa contro l'Ammiragliato.
 
=== Melodie irlandesi ===
Utente anonimo