Differenze tra le versioni di "Rosa d'oro"

m
 
== Origine e significato ==
La rosa d'oro viene benedetta dai papi la quarta domenica di [[Quaresima]], detta [[domenica Laetare]] o domenica della rosa.<ref>Questa ricorrenza era considerata il punto di svolta della Quaresima, dato che ormai la metà di essa era passata, e si faceva coincidere con una pausa di ristoro che veniva simbolicamente fatta corrispondere alla partenza degli [[Ebrei|<u><fontspan colorstyle="color:#0066cc">Ebrei</fontspan></u>]] verso [[Gerusalemme|<u><fontspan colorstyle="color:#0066cc">Gerusalemme</fontspan></u>]] dopo la [[cattività babilonese|<u><fontspan colorstyle="color:#0066cc">cattività babilonese</fontspan></u>]].</ref>
 
<nowiki> </nowiki>Non è nota l'origine di questa cerimonia collocata intorno all'inizio astronomico della primavera. Certamente la stagione delle prime fioriture dava spunto in molti luoghi a feste particolari. Ad esempio, nel sec. X a Roma vi era un'usanza popolare che celebrava la vittoria della [[primavera]] sull'[[inverno]] con chiassose feste nelle quali s'adornavano di fiori persone, case e vie; mentre i [[Bizantini]] nella terza domenica di Quaresima celebravano una festa in onore del Santo Legno della Croce, al quale rendevano omaggio con fiori.<ref>Cf la voce [[domenica Laetare]] in Wikipedia.</ref>
836 615

contributi