Differenze tra le versioni di "Villino Rudinì"

Inserimento Template 'Edificio Civile'
(Inserimento Template 'Edificio Civile')
{{tmp|edificioEdificio civile}}
[[File:VillinoRudiniRoma.jpg|thumb|right|nome edificio = Villino Rudinì]]
|immagine = VillinoRudiniRoma.jpg
[[File:VillinoRudiniRomaFregio.jpg|thumb|right|Il fregio dell'attico]]
|didascalia = Veduta del Villino Rudinì
Il '''villino Rudinì''' è un edificio situato in via [[Quintino Sella]] 60, a Roma ([[Sallustiano|R. XVII Sallustiano]]).
|paese = ITA
|divamm1 = [[Lazio]]
|città = Roma
|cittàlink = <!-- valorizzare tale campo se la città è ambigua -->
|indirizzo = via Quintino Sella, 60
|latitudine =
|longitudine =
|stato = <!-- di default è "in uso" -->
|periodo costruzione = [[1904]] - [[1906]]
|inaugurazione =
|demolito =
|distrutto =
|ricostruito =
|stile =
|uso = Sede della cancelleria e della sezione consolare dell'ambasciata del [[Giappone]] presso lo [[Italia|Stato italiano]]
|altezza =
|altezza antenna/guglia =
|altezza tetto =
|altezza ultimo piano =
|piani =
|area calpestabile =
|ascensori =
|costo =
|architetto =
|ingegnere =
|appaltatore =
|costruttore =
|proprietario =
|proprietario storico =
}}
Il '''villino Rudinì''' è un edificio situato in via [[Quintino Sella]] 60, a [[Roma]] ([[Sallustiano|R. XVII Sallustiano]]).
 
Fu progettato e costruito tra il 1904 e il 1906 da [[Ernesto Basile]] per la famiglia di [[Antonio di Rudinì|Antonio Starabba, marchese di Rudinì]], due volte [[Presidenti del Consiglio dei ministri del Regno d'Italia|Presidente del Consiglio dei ministri del Regno d'Italia]] nel tardo Ottocento.
 
Internamente, i vani si articolano intorno ad un cortile centrale chiuso da un lucernario.
[[File:VillinoRudiniRomaFregio.jpg|thumb|rightleft|Il fregio dell'attico]]
 
L'edificio è oggi sede della cancelleria e della sezione consolare dell'ambasciata del [[Giappone]] presso lo Stato italiano.
 
{{portali|architettura|Roma}}
[[Categoria:Villini di Roma|Rudinì]]
[[Categoria:Roma R. XVII Sallustiano]]
2 803

contributi