Differenze tra le versioni di "Commodore 64"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  3 anni fa
m
[[File:C65.jpg|thumb|Un esemplare di C64DX in funzione. Si noti la scritta "C64DX development system" sullo schermo.]]
{{vedi anche|Commodore 65}}
Nel [[1991]] vennero creati una cinquantina di prototipi chiamati C64DX (come appare sullo schermo di alcuni esemplari). Nonostante il nome, i cambiamenti questa volta non si limitavano all'estetica, ma anche il software e l'hardware erano significativamente diversi (tanto che in prototipi successivi presentavano la sigla C65<ref>{{cita web | url=http://www.cbmitapages.it/c64/c65/65scrshot.jpg | titolo=Immagine della schermata di avvio di un C65| accesso=23 giugno 2007}}</ref>): la nuova macchina era dotata di un drive floppy 1581 integrato, un nuovo modello di processore (CSG 4510) con una maggiore frequenza di clock (3,54&nbsp;MHz), un nuovo chip video (VIC-III), due chip audio invece di uno (e di un nuovo modello), memoria raddoppiata (128 Kbkb), tastiera ridisegnata, una versione aggiornata del BASIC (v10.0) e nuove modalità grafiche.<ref>{{cita web|url=http://www.cbmitapages.it/c64/c65/c65eng.htm|titolo=Commodore 65 (C64DX)|editore=cbmitapages.it|lingua=en|accesso=22 giugno 2007}}</ref>. Questo modello non venne però mai commercializzato e i pochi che sono stati realizzati furono venduti durante le aste di liquidazione dell'azienda. È ritenuto un modello molto raro.
 
=== Commodore 64 DTV ===