Differenze tra le versioni di "Guerre stellari"

m
nessun oggetto della modifica
(sistemo impaginazione, fonti prima dei segni di interpunzione come nel resto della voce)
m
[[File:Star Wars Logo.svg|thumb|upright=1.3|Il logo del franchise]]
 
'''''Guerre stellari''''' (titolo originale [[lingua inglese|inglese]] '''''Star Wars''''') è un [[media franchise|franchise]] di [[fantascienza]] creato da [[George Lucas]]., Essoche si sviluppa da una [[serie cinematografica|saga cinematografica]] iniziata nel 1977 col film ''[[Guerre stellari (film)|Guerre stellari]]'' e sottotitolato retroattivamente ''Episodio IV - Una nuova speranza''. A essoquesto hannofilm sono fattoseguite seguitoaltre due sequelpellicole, distribuitidistribuite a tre anni di distanza l'unouna dall'altro,altra: ''[[L'Impero colpisce ancora]]'' (1980) e ''[[Il ritorno dello Jedi]]'' (1983). Questi tre film costituiscono la cosiddetta "trilogia originale". Sedici anni dopo l'uscita dell'ultimo film, Lucas decise di girare una trilogia prequel, composta da ''[[Star Wars: Episodio I - La minaccia fantasma|Episodio I - La minaccia fantasma]]'' (1999), ''[[Star Wars: Episodio II - L'attacco dei cloni|Episodio II - L'attacco dei cloni]]'' (2002) e ''[[Star Wars: Episodio III - La vendetta dei Sith|Episodio III - La vendetta dei Sith]]'' (2005). Nel 2012 [[The Walt Disney Company]] acquistò i diritti della serie e avviò la produzione di una trilogia sequel, iniziata con ''[[Star Wars: Il risveglio della Forza|Il risveglio della Forza]]'' (2015) e proseguita con ''[[Star Wars: Gli ultimi Jedi|Gli ultimi Jedi]]'' (2017).
 
''Guerre stellari'' si inserisce nel genere della [[space opera]]. La serie è ambientata in una galassia fittiziaimmaginaria, in un'epoca non precisata. Il suo universo è popolato da umani e diverse altre specie senzienti; robot e droidi svolgono una varietà di compiti, mentre astronavi permettono di spostarsi tra i numerosi pianeti della galassia. La trama segue l'eterna lotta tra il bene e il male, incarnati dai due ordini dei [[Jedi]] e dei [[Sith]], che attingono i loro poteri dal lato chiaro e oscuro di un campo di energia mistica denominato [[Forza (Guerre stellari)|Forza]]. Le prime due trilogie seguono la caduta della [[Repubblica Galattica]], l'instaurazione dell'[[Impero Galattico (Guerre stellari)|Impero Galattico]] e la successiva sconfitta dell'Impero a opera dell'[[Alleanza Ribelle]]. La serie trae ispirazione da diverse opere, tra cui [[Flash Gordon (serial cinematografico)|i serial di Flash Gordon]], i film di [[Akira Kurosawa]], il ''[[Ciclo di Dune]]'' di [[Frank Herbert]] e gli studi sulla mitologia di [[Joseph Campbell]].
 
La serie di film si è col tempo ampliata in un franchise denominato [[Universo espanso (Guerre stellari)|Universo espanso]] e composto da film spin-off, libri, serie televisive, videogiochi, fumetti e merchandising vario. A partire dall'aprile 2014 tutti i prodotti del franchise di ''Guerre stellari'' non inquadrati nel nuovo [[Canone di Guerre stellari|canone della Disney]] sono stati raccolti sotto l'etichetta ''Star Wars Legends''. La saga si è rivelata un vero e proprio fenomeno culturale, attirando una vasta schiera di appassionati e ritagliandosi un suo spazio nella cultura di massa. Essa ha ispirato generazioni di registi e ha contribuito a sviluppare nuove tecniche nell'industria cinematografica, in particolare nell'ambito del [[montaggio]] e degli [[effetti sonori]] e [[effetti visivi|visivi]].