Differenze tra le versioni di "Arteria uterina"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  4 anni fa
- da lezioni di Ginecologia, facoltà di Medicina di Pisa -
(- da lezioni di Ginecologia, facoltà di Medicina di Pisa -)
|Rami collaterali = ramo intrauterino, cervicovaginale, vescicale inferiore, fundico, r. del ligamento rotondo.
Il cervicovaginale, che vascolarizza prevalentemente la vagina, detto anche azygos, si anastomizza con il controlaterale oppure con il ramo vaginale che deriva dall'arteria emorroidaria. Il ramo fundico è diretto verso il corpo uterino, il ramo del ligamento rotondo decorre nel canale inguinale con il ligamento, il ramo ovarico decorre lungo il legamento sospensore dell'ovaio ed il mesovario.
|Rami terminali = ramorami tubarici superiore ed inferiore, che si inosculano a pieno canale con i rami salpingei dell'arteria ovarica.
Sviluppo embriologico =
|MeshName =
Utente anonimo