Johnie Cooks: differenze tra le versioni

153 byte aggiunti ,  4 anni fa
Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.5.4)
(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.5.4))
 
==Carriera==
Cooks fu scelto come secondo assoluto nel Draft 1982 dai Baltimore Colts<ref>{{cita news |lingua=en |url=http://www.profootballhof.com/story/2005/1/1/2016/ |titolo=1982 National Football League Draft |editore=Pro Football Hall of Fame |data= |accesso=18 ottobre 2012 |urlmorto=sì |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20131203023126/http://www.profootballhof.com/story/2005/1/1/2016/ |dataarchivio=3 dicembre 2013 }}</ref>. Partì come titolare in due sole partite della sua annata da [[rookie]], ma fece comunque registrare 63 [[tackle]], un [[sack (football americano)|sack]] e un [[fumble]] recuperato. Nel 1983 fu spostato nel ruolo di [[outside linebacker]], terminando con 67 tackle. Inoltre ritornò un fumble recuperato contro i [[New England Patriots]] nei tempi supplementari per 52, dando la vittoria a Baltimore. Dopo avere messo a segno 5 sack nel 1983, l'anno successivo Cooks ne fece registrare 11,5, il massimo della sua squadra. La sua miglior partita fu contro i [[Los Angeles Raiders]], in cui arrivò a mettere a segno quattro sack sul [[quarterback]] [[Jim Plunkett]].
 
Nel 1988, Cooks fu svincolato dai Colts e firmò coi [[New York Giants]]. Dopo avere giocato per anni con i mediocri Colts, Cooks vinse il [[Super Bowl]] nel 1990 quando i Giants batterono i [[Buffalo Bills]]. Fu svincolato da New York nel 1991 e firmò coi [[Cleveland Browns]] nel 1992. A causa degli infortuni si ritirò a fine stagione.
1 425 724

contributi