Differenze tra le versioni di "Generale Mannaggia La Rocca"

 
==L'origine del personaggio e la figura==
Maschera romana che nei carnevali romani partecipava alle mascherate, si riferisce alla maschera del [[Capitano (maschera)|capitano]], maschera milanese, il militare spaccone e buffonesco, simile al personaggio del "Miles Gloriosus" protagonista dell'omonima [[Commedia romana|commedia]] di [[Plauto]].
Inventato da Luigi Guidi (Roma 1833-1901), un cenciaiolo (stracciaiolo) di Roma, capo-popolo dei carnevali romani della Roma gaudente, papalina e umbertina.
Gli abitanti dei vicoli della vecchia Roma, al passaggio del Generale Mannaggia La Rocca, facevano scendere dai piani alti delle case, dei cestini legati a delle corde con dentro panini e soldi. Sulla divisa del Generale erano presenti medaglie e decorazioni ricavate da tappi di bottiglie e fondi di lattine di conserve.
3 137

contributi