Differenze tra le versioni di "Schleswig-Holstein (provincia)"

nessun oggetto della modifica
Con la legge della "[[Grande Amburgo]]" del [[1937]], la città di [[Lubecca]] fu incorporata nella provincia, mentre le città di [[Distretto di Altona|Altona]] e [[Wandsbek]] divennero [[distretti di Amburgo]].
 
Dopo la [[seconda guerra mondiale]], lo Schleswig-Holstein divenne parte della zona di occupazione [[Regno Unito|britannica]], anche se una piccola parte ad est di [[Ratzeburg]] fu riassegnata al [[Meclemburgo]] nella zona di occupazione [[URSS|sovietica]]. La sezione occupata dagli inglesi divenne il nuovo [[stato federale]] [[Germania|tedesco]] dello [[Schleswig-Holstein]] nel [[1949]].
 
Nel [[1946]], per decreto dell'occupante britannico, la provincia dello Schleswig-Holstein fu disciolta e il suo territorio, distaccato dalla Prussia, formò il nuovo [[Land dello Schleswig-Holstein|Schleswig-Holstein]].<ref>{{cita web|url=http://www.verfassungen.de/de/sh/aufloesung1946.htm|titolo=Verordnung Nr. 46, Auflösung der Provinzen des ehemaligen Landes Preußen in der Britischen Zone und ihre Neubildung als selbständige Länder vom 23. August 1946|lingua=de}}</ref>
 
== Note ==
<references/>
 
== Voci correlate ==
Utente anonimo