Differenze tra le versioni di "Punti esperienza"

nessun oggetto della modifica
m (Annullate le modifiche di 88.33.60.67 (discussione), riportata alla versione precedente di Superchilum)
{{S|giochi}}
'''Punti esperienza''', solitamente abbreviato in italiano con PE, o ESP,(dall'italiano ''puntied esperienza'')in inglese con XP o EXP (dall'ingleseda "''experiencee'''x'''perience points'''p'''oints''") è un termine che indica la rappresentazione, in forma di punteggio, dell'avanzamento nel gioco di un personaggio e del suo livello di abilità in un [[gioco di ruolo]]. I punti esperienza possono essere guadagnati sconfiggendo nemici, oltrepassando ostacoli o distinguendosi positivamente durante il gioco. I punti esperienza vengono normalmente assegnati ai giocatori alla fine di ogni sessione di gioco, in modo da rappresentare realisticamente la crescita graduale del personaggio.
 
Nei giochi derivati da ''[[Dungeons & Dragons]]'' e in molti [[Videogioco di ruolo alla giapponese|videogiochi di ruolo alla giapponese]] l'accumulo di PE porta all'aumento di livello del personaggio. In altri giochi, come ''[[Mondo di Tenebra]]'', questi punti vengono spesi direttamente in abilità.
 
== Videogiochi ==
I PE vengono utilizzati anche nei [[videogioco di ruolo|videogiochi di ruolo]]. Alcuni GdR multigiocatore come [[Multi user dungeon|MUD]] e i [[MMORPG]] pongono un limite ai punti esperienza che il giocatore può guadagnare in un combattimento, tentando di mantenere un certo bilanciamento tra i nuovi giocatori e quelli con più esperienza. Inoltre, nei videogiochi, i PE possono venire assegnati non solo nei casi sopraelencati ma anche al completamento delle missioni o al raggiungimento di determinati obiettivi.
 
Meno frequentemente, i punti esperienza vengono usati anche nei giochi di [[strategia in tempo reale]], come nella serie di ''[[Imperivm]]'' e di ''[[Tzar: Excalibur e il Re Artù|Tzar]]''. In questo caso qualsiasi unità può avanzare di livello, e quindi aumentare le proprie capacità di attacco e difesa, in base al numero di uccisioni.
4 128

contributi