Pierre-François-Léonard Fontaine: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
m (minuzie)
Nessun oggetto della modifica
}}
 
Come architetto ufficiale di [[Napoleone]], fu esponente di prima linea nell'[[architettura neoclassica]], ed insieme al collega [[Charles Percier]] sviluppòcontribuì loin maniera essenziale agli sviluppi dello [[Stile Impero]], lavorando tra l'altro all'[[Arc de Triomphe du Carrousel]] edinsieme al suo collega. Fu l'ideatore del progetto per il viale degli [[Champs-Élysées]].
 
Con gli sconvolgimenti della [[Restaurazione]], divenne architetto del re.
==Pubblicazioni==