Bobina aperta: differenze tra le versioni

Wikifico. Varie.
(→‎Fabbricanti di registratori a bobina aperta: - link rossi: non enciclopedici)
(Wikifico. Varie.)
{{Nota disambigua|l'album di [[Grand Puba]]|[[Reel to Reel (Grand Puba)]]|Reel to Reel}}
{{F|elettrotecnica|novembre 2017}}
[[File:Magtape1.jpg|thumb|Una bobina da 7 pollici con nastro magnetico largo ¼ di pollice, tipico supporto per registrazioni audio domestiche degli anni [[1950]]-[[1970|70]]]]
La '''bobina aperta''' era un contenitore per [[nastro magnetico]] che, a differenza della [[cassetta]] e della [[videocassetta]], lasciava un'estremità del nastro libera. Il lato magnetizzato del nastro era rivolto all'interno. Nell'uso comune, la ''bobina debitrice'' che conteneva il nastro era montata su un mozzo, l'estremità libera era fatta passare attraverso il gruppo delle testine di registrazione e i meccanismi di trascinamento del nastro, e agganciata a una bobina uguale ma vuota. Concettualmente, è un procedimento identico al caricamento di una [[pellicola cinematografica]].
 
==Bibliografia==
* Carlo Solarino, ''Per fare televisione'', Vertical, 1995.
* Gabriele Coassin, "VIDEO''Video DIGITALEdigitale - LALa RIPRESA"ripresa'', Ed. Apogeo, 2007: contiene ampi riferimenti alla video-registrazione analogica su nastro a bobina aperta. Preview visibile sul sito dell'editore.
* Carlo Di Nardo, ''ABC della registrazione'', [[Hoepli (casa editrice)|Hoepli]], Milano, 1983, ISBN 88-203-1369-3.
 
== Voci correlate ==
* [[Registratore a nastro]]
* [[Registratore a filo]]
* [[Sindrome dell'aceto]]
* [[Sindrome dell'incollamento]]
* [[Effetto copia]]
 
==Altri progetti==