Differenze tra le versioni di "Quadro elettrico"

Ripristino alla versione 79581135 datata 2016-03-17 00:42:19 di Bottuzzu tramite popup
(LiveRC : Annullate le modifiche di 151.57.107.148 (discussione), riportata alla versione precedente di 151.43.84.151)
(Ripristino alla versione 79581135 datata 2016-03-17 00:42:19 di Bottuzzu tramite popup)
* da interno (quindi con un basso [[International_protection|I.P.]]) o da esterno (al contrario, essendo esposti alle intemperie, necessitano di un [[International_protection|I.P.]] alto)
* da incasso (che prevede la realizzazione di una nicchia nella parete dove andrà installato), da parete (viene fissato con dei tasselli alla parete stessa) o da pavimento (i grossi quadri industriali).
 
NAUTalvolta, elnel caso dei quadri industriali, per via delle grosse [[Potenza (elettrotecnica)|potenze]] in gioco, sono alimentati da un'apposita [[cabina elettrica]], connessa in [[media tensione]] alla rete del gestore (tipicamente 15÷30kV), che, per mezzo di un [[trasformatore]], dà l'energia elettrica necessaria (400V/230V) al funzionamento delle apparecchiature allacciate ai quadri.
 
==Galleria d'immagini==
38 378

contributi