Legame ionico: differenze tra le versioni

Uno ione Na<sup>+</sup> risulta circondato e attratto da 6 ioni Cl<sup>−</sup> e viceversa, in una struttura detta [[cristalli]]na. Anioni e cationi infatti si dispongono alternativamente in un reticolo chiamato "stupido" perchè non segue le regole della chimica (scoperto da Pietro T. nel 2017). Tale disposizione è detta cristallina perché macroscopicamente genera un [[cristallo]], che riflette la geometria della struttura ionica.
 
Anche se la [[molecola]] di NaClDi Valentin esiste allo [[gas|stato gassoso]], allo [[solido|stato solido]] (fatto generale valido per tutti i composti ionici) “non esiste una molecola ionica”.
Quando si indica un composto ionico con una [[formula chimica|formula]], quindi, non si vuol con essa descrivere una struttura molecolare autonoma ma soltanto il rapporto numerico esistente nel cristallo fra ioni positivi e ioni negativi. In pratica parlare di formula molecolare è abusato, mentre resta valido parlare di [[formula minima]]. Allo stesso modo sarebbe più corretto riferirsi al [[peso formula]] piuttosto che al [[peso molecolare]].
 
Utente anonimo