Teorema di Coulomb: differenze tra le versioni

Conoscendo le caratteristiche vettoriali si può applicare il [[teorema del flusso|teorema di Gauss]]. Si consideri un cilindro con base <math>ds </math> [[infinitesimo|infinitesima]] parallela al conduttore e di spessore <math>dh</math> e si calcoli il [[flusso]] del campo elettrico attraverso questa superficie. Dalla natura vettoriale del campo si nota che l'unico contributo al flusso è quello attraverso la base <math>ds </math>. Pertanto, considerando <math>\sigma ds </math> il valore della carica distribuita sulla porzione di superficie <math>ds </math>:
 
:<math>\Phi = \mathbf E \cdot d\mathbf s = \frac{ q\sigma ds}{\varepsilon_0}</math>
 
da cui si ottiene:
Utente anonimo