Apri il menu principale

Modifiche

== Origine degli eucarioti ==
{{vedi anche|Endosimbiosi}}
La transizione dai procarioti agli eucarioti ha rappresentato uno dei passaggi evolutivi più importanti, secondo molti studiosi secondo solo a quello dell'evoluzione delle cellule fotosintetiche. Il problema di come possa essere avvenuto questo passaggio è stato argomento di accese discussioni. Secondo l'ipotesi più diffusa, per circa 2 miliardi di anni, quindi per un tempo maggiore alla metà di quello trascorso dall'inizio della vita, sono esistite solo cellule ''prokaryota''.<ref>''La cellula vivente'', di Henri Firket, ediz. Newton&Compton, Roma, 1994, pag.30-36</ref> L'origine della [[cellula eucariota]] risalirebbe all'incirca a 1,5 miliardi di anni fa in pieno precambriano, quando alcuni procarioti si stabilirono all'interno di altri organismi in una sorta di ''simbiosi interna permanente''. Ci sono attualmente sufficienti prove, analisi e osservazioni per affermare che gli [[eucarioti]] derivano dai [[procarioti]] attraverso tale meccanismo di [[endosimbiosi]] (''Serial Endosymbiosis Theory''), ipotizzato in forma completa da [[Lynn Margulis]] negli anni Sessanta del [[XX secolo]].
 
L'origine della [[cellula eucariota]] risalirebbe all'incirca a 1,5 miliardi di anni fa in pieno precambriano, quando alcuni procarioti si stabilirono all'interno di altri organismi in una sorta di ''simbiosi interna permanente''. Ci sono attualmente sufficienti prove, analisi e osservazioni per affermare che gli [[eucarioti]] derivano dai [[procarioti]] attraverso tale meccanismo di [[endosimbiosi]] (''Serial Endosymbiosis Theory''), ipotizzato in forma completa da [[Lynn Margulis]] negli anni Sessanta del [[XX secolo]].
Quest'origine può essere distinta in due tappe:</br>
 
la prima comporta la formazione del [[fagocita primario]]</br>
Quest'origine può essere distinta in due tappe:</br>
la seconda la non-digestione degli [[organelli]] ([[perossisomi]], [[mitocondri]], [[cloroplasti]]).
* la prima comporta la formazione del [[fagocita primario]]</br>
* la seconda la non-digestione degli [[organelli]] ([[perossisomi]], [[mitocondri]], [[cloroplasti]]).
 
== Sistematica degli eucarioti ==
Utente anonimo