Differenze tra le versioni di "Duomo di Orvieto"

Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Da ricordare, sulla parete della navata sinistra nella prima campata, un affresco di [[Gentile da Fabriano]], raffigurante la ''Madonna con Bambino'' ed eseguito nel [[1425]].
All'inizio della navata centrale si trova poi un'[[acquasantiera]] in marmo di [[Antonio Federighi]], del [[1451]]-[[1456]].
Nel transetto si può ammirare una ''Pietà'' di [[Ippolito Scalza]] del [[1579]], opera che risente degli echi delle ''Pietà'' di [[Michelangelo]], anche se caratterizzata da maggior teatralità e minore forza espressiva. Sul lato sinistro si trova la Cappella della Maddalena, restaurata nel XVIII secolo dai marchesi Gualterio per la sepoltura di alcuni membri della famiglia: i cardinali [[Carlo Gualterio|Carlo]] e [[Filippo Antonio Gualterio (cardinale)|Filippo Antonio]], e gli arcivescovi [[Ludovico Anselmo Gualterio|Ludovico Anselmo]] e [[Giannotto Gualterio|Giannotto]]. Ai piedi della cappella si legge infine un'iscrizione dedicata a [[Giovanni Battista Gualterio]], marchese di [[Porano|Corgnolo]], duca di [[Cumia]] e conte di [[Dundee]].Nel museo dell'opera del Duomo sono presenti due importanti statue del [[ Mochi ]] che raffigurano l'angelo e la vergine nell'atto dell'Annunciazione.
 
==== Organo ====
104

contributi