Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione ,  1 anno fa
nessun oggetto della modifica
Il '''perito industriale''' (abbreviato Per. Ind.), nella legislazione [[italia]]na, è un professionista operante, nell'ambito delle proprie competenze e specializzazioni, nei settori di [[ingegneria industriale]], [[ingegneria civile]] e [[Settoresettore terziario]].
 
La figura professionale del perito industriale è regolamentata dalla legge. La professione è riservata agli iscritti all'ordine professionale. Ai sensi della legge n. 89/2016,<ref>Testo coordinato del decreto-legge n. 42 del 29 marzo 2016, art.1-''septies'', che ha modificato la precedente legge n.17/1990</ref> l'accesso alla professione, previo superamento di un esame di stato, è riservato a chi sia in possesso di laurea triennale conseguita in specifiche classi<ref>Le classi di laurea sono stabilite dal [[Decreto del presidente della Repubblica|D.P.R.]] n. 328/2001, [[Articolo (legge)|art.]] 55, [[Comma (legge)|co.]] 2, [[Lettera (alfabeto)|lett.]] d):
Utente anonimo