Differenze tra le versioni di "Marcedusa"

674 byte aggiunti ,  2 anni fa
→‎Note: Aggiunto informazioni
m (Bot: Modifica di template: Provincia di Catanzaro)
(→‎Note: Aggiunto informazioni)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
== Note ==
<references/>
 
Fòcara di Marcedusa (CZ) Calabria
 
La parola '''focara''' (fòcara) è un termine dialettale, che sta a indicare un falò di legna da bruciare. Attualmente il termine è usato per indicare il particolare rito tradizionale in uso in molti comuni del sud Italia di creare cumuli di fascine nella piazza principale della città e dargli fuoco la sera della vigilia di Natale.
Intorno a questa pira ardente sono solite trattenersi, per trascorrervi la serata, le famiglie prima e dopo la messa di mezzanotte la sera della Vigilia di Natale.
 
Da dove questa tradizione tragga origine non è certo: forse da antichi riti pagani, forse per cacciare gli spiriti dell’inverno.
 
== Altri progetti ==
3

contributi