Differenze tra le versioni di "14ª Commissione permanente del Senato"

meglio lasciare un incipit alla voce
(fix vari + portale)
(meglio lasciare un incipit alla voce)
|impiegati =
}}
 
== Descrizione ==
La [[Commissione permanente]] '''14ª Politiche dell'Unione europea''' è un organo del [[Senato della Repubblica]] che si occupa di tutte le questioni legate alla politica europea. Ha il compito di valutare progetti di legge riguardanti il [[diritto europeo]]
 
<!-- L'attuale Presidente della Commissione è ... -->
 
=== Composizione ===
 
Rispetto alle altre Commissioni del Senato, essa ha una composizione particolare: il Regolamento prevede che i suoi componenti siano anche membri di una delle altre tredici [[Senato_della_Repubblica#Commissioni_parlamentari|Commissioni permanenti]]. Il meccanismo della doppia appartenenza tende a far sì che nella 14ª Commissione trovino espressione, al contempo, una speciale sensibilità per le questioni europee e una conoscenza qualificata delle problematiche degli specifici settori delle Commissioni di appartenenza dei singoli senatori. Si tratta a livello europeo di uno dei pochi organi parlamentari ad avere una tale composizione, cosa che contribuisce allo spessore e all'analiticità dei dibattiti e delle deliberazioni.
 
=== Competenza ===
Ai sensi dell'articolo 23 del [[Regolamento parlamentare (ordinamento italiano)|Regolamento]] del Senato, la 14ª Commissione ha competenza generale sugli aspetti ordinamentali connessi con l'attività e i provvedimenti dell'[[Unione europea]] e delle sue istituzioni, nonché sul recepimento degli atti legislativi e degli altri obblighi derivanti dall'[[diritto europeo|ordinamento europeo]]. Essa cura, inoltre, i rapporti con il [[Parlamento europeo]] e con la [[Conferenza degli organi specializzati in affari comunitari|Conferenza degli organi parlamentari specializzati negli affari dell'Unione]] dei parlamenti dell'Unione europea (COSAC).
 
15 859

contributi