Differenze tra le versioni di "Metabolita"

132 byte aggiunti ,  4 anni fa
Modifica, aggiornamento e spaziatura Nota #1.
(Modifica, aggiornamento e spaziatura Nota #1.)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Un '''metabolita''' è il prodotto (intermedio o finale) del processo del [[metabolismo]].<ref>{{en}}cita [web|url=http://goldbook.iupac.org/M03859.html|editore=[[Unione internazionale di chimica pura e applicata|IUPAC]] Gold Book, "Boo|titolo=metabolite"]|lingua=en|sito=Goldbook.IUPAC.Org|accesso=26 dicembre 2017}}</ref>. Dopo che una sostanza è stata assimilata dall'organismo, subisce un processo di trasformazione che ha la funzione di rendere la sostanza assunta più facilmente assorbibile o eliminabile. Questo avviene sia con le molecole assunte con la dieta, sia con i [[farmaco|farmaci]], sia con le molecole prodotte dall'organismo stesso.
 
La molecola, una volta trasformata, assume il nome di metabolita. Il metabolita, a sua volta, può essere assimilato o soggetto a un secondo processo metabolico, per renderne più facile l'eliminazione dall'organismo. Le reazioni chimiche che avvengono nell'organismo a opera di specifici [[enzima|enzimi]], permettono la suddivisione in molecole più piccole o l'aggiunta di specifici gruppi chimici che possono aumentare l'[[idrofilia]] della molecola. Il metabolita, più idrofilo rispetto alla molecola di partenza, è quindi più facilmente solubile nei liquidi e può essere eliminato con le [[urine]]. Le molecole che non possono essere trasformate, o i metaboliti che presentano ugualmente una scarsa solubilità, di solito vengono espulsi con le [[feci]].