Differenze tra le versioni di "Gabriele Giolito de' Ferrari"

nessun oggetto della modifica
La sua politica editoriale fu fortemente orientata alla diffusione delle opere in lingua volgare. Famosa è la sua edizione del [[1555]] della ''[[Divina commedia|Commedia]]'' di [[Dante Alighieri]], a cura di [[Ludovico Dolce]], nel titolo della quale appare per la prima volta l'attributo ''Divina''.
 
Fu il primo tipografostampatore a dar vita a una [[collana editoriale]], la «Collana historica», curata da [[Tommaso Porcacchi]] dal [[1563]] al [[1585]], comprendente in dodici "anelli" e "gioie" le opere volgarizzate di altrettanti storici greci volgarizzati.
 
Morì a Venezia nel [[1578]]. Gli successero i figli [[Giovanni Giolito de Ferrari il Giovane|Giovanni il Giovane]] e Giovanni Paolo, i quali proseguirono la sua opera fino al [[1606]].
 
== Bibliografia ==
* Giannetto Avanzi, [http://www.treccani.it/enciclopedia/giolito-de-ferrari_%28Enciclopedia-Italiana%29/ GIOLITO DE' FERRARI]. In: ''[[Enciclopedia italiana|Enciclopedia Italiana di scienze, lettere ed arti]]'', Roma: Istituto Treccani, 1933.
* Salvatore Bongi, ''Annali di Gabriel Giolito de' Ferrari da Trino di Monferrato stampatore in Venezia, descritti eed illustrati da Salvatore Bongi'', 2 voll., Roma:, presso i principali librai (Lucca, tipografia Giusti), 1890-95.
* Giannetto Avanzi, [http://www.treccani.it/enciclopedia/giolito-de-ferrari_%28Enciclopedia-Italiana%29/ GIOLITO DE' FERRARI]. In: ''[[Enciclopedia italiana|Enciclopedia Italiana di scienze, lettere ed arti]]'', Roma: Istituto Treccani, 1933
* Berta Maracchi Biagiarelli, «[http://www.treccani.it/enciclopedia/giolito-de-ferrari_%28Enciclopedia-Dantesca%29/ Giolito de' Ferrari]». In: ''[[Enciclopedia dantesca]]'', Roma: [[Istituto dell'Enciclopedia italiana Treccani]], 1970.
* Massimo Ceresa, [http://www.treccani.it/enciclopedia/giolito-de-ferrari-gabriele_%28Dizionario-Biografico%29/ GIOLITO DE' FERRARI, Gabriele], ''[[Dizionario Biografico degli Italiani]]'' - Volume 55 (2001), Istituto dell'Enciclopedia italiana Treccani.
 
== Voci correlate ==
Utente anonimo