Apri il menu principale

Modifiche

6 byte rimossi ,  1 anno fa
ortografia
* '''Gruppo 1B''': il calice termina con 5 denti;
:* '''Gruppo 2A''': i denti del calice non sono uguali (calice subbilabato); le fauci a maturità si presentano ostruite da un tappo di peli;
::::::::::* ''[[Mentha requienii]]'' <small>Bentham</small> - Menta di Requiem: l'altezza di questa pianta varia da 2 a 6 cm; il ciclo biologico è perenne; la forma biologica è [[Sistema Raunkiær#Emicriptofite|emicriptofita scaposa]] (H scap); il [[Corologia|tipo corologico]] è [[Corologia#Corotipi della flora italiana|'''Endemico''']]; l'[[habitat]] tipico per questa specie sono i luoghi umidi presso le sorgenti; è una pianta rara e si trova in [[Sardegna]] fino ad una un'altitudine compresa tra 500 e 1600 {{m s.l.m.}}.
::::::::::* ''[[Mentha pulegium]]'' <small>L.</small> - Menta di poleggio: l'altezza di questa pianta varia da 1 a 6 dm; il ciclo biologico è perenne; la forma biologica è [[Sistema Raunkiær#Emicriptofite|emicriptofita scaposa]] (H scap); il [[Corologia|tipo corologico]] è [[Corologia#Corotipi della flora italiana|'''Subcosmopolita''']]; l'[[habitat]] tipico per questa specie sono le sponde, gli stagni effimeri e gli ambienti umidi inondati in primavera e disseccati in estate; è una pianta comune e si trova su tutto il territorio italiano fino ad una un'altitudine di 1200 {{m s.l.m.}}.
:* '''Gruppo 2B''': i denti del calice sono uguali (calice [[Glossario botanico#A|attinomorfo]]); le fauci sono più o meno villose senza un tappo di peli;
::* '''Gruppo 3A''': le [[Infiorescenza|infiorescenze]] sono allungate, formate da verticillastri all'ascella di foglie normali; il fusto termina con ciuffo di foglie o un glomerulo di fiori;
::::* '''Gruppo di Mentha spicata'''
:::::* '''Gruppo 16A''': il [[fusto]], le [[foglie]] e le [[Brattea|brattee]] sono più o meno [[Glossario botanico#G|glabre]]; mentre sono glabri del tutto i [[Glossario botanico#P|peduncoli]] e le basi dei [[Calice (botanica)|calici]];
::::::::::* ''[[Mentha spicata]]'' <small>L.</small> - Menta romana: queste piante arrivano ad una altezza massima di 3 - 10 dm; il ciclo biologico è perenne; la forma biologica è [[Sistema Raunkiær#Emicriptofite|emicriptofita scaposa]] (H scap); il [[Corologia|tipo corologico]] è [[Corologia#Corotipi della flora italiana|'''Eurimediterraneo''']]; l'[[habitat]] tipico sono gli incolti, i margini delle strade e dei sentieri, e i prati; sul territorio italiano è una pianta comune e si trova ovunque fino ad una un'altitudine di 1200 {{m s.l.m.}}.
:::::* '''Gruppo 16B''': tutta la pianta è pelosa;
::::::* '''Gruppo 17A''': la [[Glossario botanico#P|pubescenza]] è formata solamente da peli semplici e diritti; la forma della lamina delle foglie è [[Glossario botanico#L|lanceolata]] con larghezza massima verso la metà della foglia; le nervature delle foglie è più o meno semplice e poco sporgente; le piante sono fertili;
::::::::::* ''[[Mentha longifolia]]'' <small>L.</small> - Menta selvatica: queste piante arrivano ad una altezza massima di 3 - 12 dm; il ciclo biologico è perenne; la forma biologica è [[Sistema Raunkiær#Emicriptofite|emicriptofita scaposa]] (H scap); il [[Corologia|tipo corologico]] è [[Corologia#Corotipi della flora italiana|'''Paleotemperato''']]; l'[[habitat]] tipico sono le aree lungo le strade, i prati, i sentieri e i bordi dei torrenti; sul territorio italiano è una pianta comune (isole escluse) e si trova ovunque fino ad una un'altitudine compresa tra 900 e 2000 {{m s.l.m.}}.
::::::* '''Gruppo 17B''': la [[Glossario botanico#P|pubescenza]] è formata da peli ramificati crespi insieme a peli semplici diritti; le piante sono fertili o sterili; la larghezza massima della lamina delle foglie si trova vicino alla base della foglia;
:::::::* '''Gruppo 18A''': le piante sono sterili, incapaci di produrre semi;
:::::::* '''Gruppo 18B''': le piante sono fertili con numerosi semi;
::::::::* '''Gruppo 19A''': la pubescenza è formata da abbondanti peli ramificati e crespi; le foglie sono lunghe al massimo il doppio della larghezza;
::::::::::* ''[[Mentha suaveolens]]'' <small>Ehrh.</small> - Menta a foglie rotonde: le foglie sono larghe 2 - 4 cm e sono lunghe meno del doppio della larghezza; i verticillastri superiori dell'infiorescenza sono ravvicinati. Queste piante arrivano ad una altezza massima di 3 - 9 dm; il ciclo biologico è perenne; la forma biologica è [[Sistema Raunkiær#Emicriptofite|emicriptofita scaposa]] (H scap); il [[Corologia|tipo corologico]] è [[Corologia#Corotipi della flora italiana|'''Eurimediterraneo''']]; l'[[habitat]] tipico sono gli incolti, i bordi dei campi, dei sentieri, lungo i fossi e luoghi umidi in genere; sul territorio italiano è una pianta comune (un po' meno comune al settentrione) e si trova ovunque fino ad una un'altitudine di 600 {{m s.l.m.}}.
::::::::::* ''Mentha spicata'' subsp. ''condensata'' <small>(Briq.) Greuter & Burdet</small> - Menta a foglie piccole: le foglie sono larghe 0,5 - 2 cm e sono lunghe più o meno il doppio della larghezza; i verticillastri superiori dell'infiorescenza sono distanziati. Queste piante arrivano ad una altezza massima di 2 - 6 dm; il ciclo biologico è perenne; la forma biologica è [[Sistema Raunkiær#Emicriptofite|emicriptofita scaposa]] (H scap); il [[Corologia|tipo corologico]] è [[Corologia#Corotipi della flora italiana|'''Est - Mediterraneo''']]; l'[[habitat]] tipico sono gli incolti umidi in genere; sul territorio italiano è una pianta rara e si trova solo al Sud (isole comprese) fino ad una un'altitudine di 1800 {{m s.l.m.}}. (= ''Mentha microphylla'' <small>K.Koch</small> in Pignatti)
::::::::* '''Gruppo 19B''': la pubescenza è formata da pochi peli ramificati e crespi; le foglie sono lunghe più del doppio della larghezza;
::::::::::* ''[[Mentha spicata]]'' <small>L.</small> - Menta romana: la lamina delle foglie varia da lanceolata a ovale-lanceolata, è grigiastra; le foglie sono lisce o rugose (vedi Gruppo 16A).
423 035

contributi