Differenze tra le versioni di "Giulio Beranek"

correzione wikilink, rimozione di un collegamento ipertestuale esterno che non ha nessuna funzione di approfondimento o di fonte per questa voce.
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(correzione wikilink, rimozione di un collegamento ipertestuale esterno che non ha nessuna funzione di approfondimento o di fonte per questa voce.)
}}
 
== Biografia ==
Nato nel mondo circense da genitori giostrai, padre [[Repubblica Ceca|ceco]], madre di origini spagnole<ref>{{Cita web|titolo=Pizzo, droga e diossina|sito=La Stampa|data=11 novembre 2008|url=http://www.lastampa.it/2008/11/11/societa/pizzo-droga-e-diossina-B7BzZeW48mFVFNGpbFemlI/pagina.html}}</ref>, si avvicina al calcio entrando a 13 anni nel settore giovanile dell'[[Olympiakos Syndesmos FilathlonFilathlōn PeiraiosPeiraiōs|Olympiakos]]. Un infortunio al ginocchio, però, lo costringe ad abbandonare prematuramente la carriera di calciatore<ref name="corr">{{Cita web|http://www.corrieredellosport.it/il_personaggio/2009/11/13-86815/La+favola+di+Beranek%2C+da+calciatore+ad+attore|La favola di Beranek, da calciatore ad attore|data=13 novembre 2009|accesso=23 ottobre 2013}}</ref>.<br/>
Diviene attore quasi per caso, scovato tra le scuole quando il regista [[Alessandro diDi Robilant]] cerca il protagonista per il suo film ''[[Marpiccolo]]''<ref name="corr"/>, film che nel 2009 rappresenta l'esordio cinematografico di Beranek.
Nel 2011 torna nuovamente sul grande schermo, interpretando Marcellino nel film ''[[Senza arte né parte]]'' di [[Giovanni Albanese]].<br/>
Prende parte a diverse serie tv, quali quelle Mediaset ''[[Distretto di Polizia]]'' e ''[[Le mani dentro la città]]''<ref>{{cita web|http://www.spmanagementsrl.com/giulio-beranek/|titolo=Scheda su spmanagementsrl|accesso=23 ottobre 2013}}</ref>, e quelle Rai con ''[[Tutta la musica del cuore]]''<ref>{{cita web|http://cinemaitaliano.info/news/16574/la-puglia-nella-fiction-tutta-la-musica-del.html|titolo=La Puglia nella fiction "Tutta la musica del cuore" di Rai 1|data=30 gennaio 2013|accesso=23 ottobre 2013}}</ref>, girata nel 2010 e trasmessa nel 2013.<ref>{{cita web|http://bari.repubblica.it/cronaca/2013/01/07/foto/monopoli_in_prima_serata_su_raiuno-50067720/1/|titolo=Monopoli in prima serata su Raiuno con "Tutta la musica del cuore"|accesso=23 ottobre 2013}}</ref><br/>
=== Cinema ===
 
* ''[[Marpiccolo]]'', regia di [[Alessandro diDi Robilant]] (2009)
* ''[[Senza arte né parte]]'', regia di [[Giovanni Albanese]] (2011)
* ''[[L'innocenza di Clara]]'', regia di [[Toni D'Angelo]] (2012)
* ''[[Tutto può succedere (serie televisiva)|Tutto può succedere]]'' - serie TV - Ruolo: Lorenzo (2015-in corso)
 
== Note ==
<references/>
 
== Collegamenti esterni ==
* {{Collegamenti cinema}}
 
* I DRITTI GENTE DEL VIAGGIO http://idritti.tumblr.com
{{Portale|biografie|cinema|televisione}}