Differenze tra le versioni di "Shin'ya Tsukamoto"

m
smistamento lavoro sporco e fix vari
m (DerfelDiCadarn87 ha spostato la pagina Shinya Tsukamoto a Shin'ya Tsukamoto tramite redirect: traslitterazione corretta)
m (smistamento lavoro sporco e fix vari)
|Attività2 = sceneggiatore
|Attività3 = attore
|AttivitàAltre = , [[montatore (cinema)|montatore]], [[direttore della fotografia]], [[produttore cinematografico]] e [[scenografo]]
|Nazionalità = giapponese
|PostNazionalità = , considerato capofila del cinema [[cyberpunk]] nipponico<ref>[http://www.mymovies.it/biografia/?r=4678 Shinya Tsukamoto | MYmovies<!-- Titolo generato automaticamente -->]</ref>
Ritorna di nuovo al festival di Venezia il 5 settembre [[2009]]: alla Mostra del cinema il regista nipponico presenta il terzo capitolo della sua trilogia più nota, ''[[Tetsuo: The Bullet Man|Tetsuo 3, The Bullet Man]]''. In questo come nella maggior parte delle sue opere il regista sembra voler continuamente indagare sulla metamorfosi dell'uomo e del suo rapporto conflittuale con la tecnologia, tema già caro a [[David Cronenberg]]. Quest'ultimo è considerato da Tsukamoto un riferimento indiscusso, tanto che in alcune interviste il regista giapponese si definisce simbolicamente "figlio di Cronenberg".
 
Nel [[2011]] vince la Sezione Orizzonti alla [[Mostra del cinema di Venezia]] con il film ''[[Kotoko (film)|Kotoko]]''<ref>{{Cita web|url=http://www.indie-eye.it/cinema/strana-illusione/tsukamoto-shinya-la-video-intervista-indie-eye-it.html|titolo= Kotoko, la video intervista a Shinya Tsukamoto a Venezia 2011 di Michele Faggi e Diego Baratto|editore=indie-eye.it|accesso=19-08- agosto 2014|data=12-03- marzo 2012}}</ref>.
 
== Stile e tematiche ==
1 166 328

contributi