Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione, 1 anno fa
una parola scritta male
Questo lago è situato nei pressi di [[Perugia]], in una conca ampia e poco profonda, formatasi durante il sollevamento della catena appenninica. Per questo motivo, il lago Trasimeno viene considerato di origine tettonica. Il lago inoltre è collegato attraverso un emissario che si collega a sua volta ad un affluente che poi si immette nel fiume [[Nestore (fiume)|Nestore]]. Si utilizza il canale quando il livello del lago supera i livelli di guardia. L'ultima volta che è stato utilizzato l'impianto è stato in occasione dell'Alluvione del 12 novembre 2012 che ha colpito il bacino del Nestore. Appena il Nestore è rientrato nei suoi argini l'acqua del Trasimeno è stata lasciata.
 
Di tale natura erano altri laghi appenninici, prosciugatisiproscugantosi spontaneamente o per opera dell'uomo: il [[lago del Fucino]], per esempio, occupava il fondo della [[Marsica|conca marsicana]] (di [[Avezzano]]) e fu prosciugato da [[Alessandro Raffaele Torlonia|Alessandro Torlonia]].
 
Un [[Lago|lago di sbarramento]] è quello di [[lago di Scanno|Scanno]] ([[Abruzzo]]), il quale si è formato a seguito di una grande [[frana]], che ha ostruito il corso del torrente Sagittario.
Utente anonimo