Differenze tra le versioni di "Plinto"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  3 anni fa
m
Per rendere celere e precisa la posa in opera del pilastro prefabbricato all'interno del plinto, dal centro della sezione di base del montante sporge uno spinotto metallico destinato a entrare in una boccola di centraggio, pure questa metallica, ammarata sul fondo del bicchiere del plinto prefabbricato.
 
Una volta inserito il pilastro nell'alloggiamento si deve controllare che lo spinotto di base sia penetrato melnel foro della boccola e quindi si procede al controllo della verticalità mediante [[filo a piombo]] e inserimento di cunei nel vano compreso tra la superficie interna del bicchiere e quella esterna del pilastro distanti non meno 2,5 cm.
 
Si procede infine al getto di [[inghisaggio|inghisamento]] dopo aver verificato la verticalità strumentalmente.