Stazione di Rocchetta Sant'Antonio-Lacedonia: differenze tra le versioni

→‎Storia: elimino ridondanze
Nessun oggetto della modifica
(→‎Storia: elimino ridondanze)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
==Storia==
Inaugurata nel [[1891]], la stazione di Rocchetta Sant'Antonio-Lacedonia venne costruita in territorio pugliese al confine con le regioni della Campania e della [[Basilicata]], nei pressi del fiume [[Ofanto]]: questa era una scelta strategica ed anche quasi obbligata poiché grazie al fiume si aveva acqua per rifornire le locomotive che all'epoca erano a vapore, questo però comportava una certa distanza dai centri abitati
 
La stazione divenne ben presto un vivace nodo ferroviario, dove, oltre alle linea passante per [[Foggia]] e [[Potenza (Italia)|Potenza]], si dipartivano anche una linea per [[Avellino]] e [[Gioia del Colle]]. Il traffico passeggeri, così come il traffico merci, era buono, grazie anche ai numerosi contadini della zona.
40 881

contributi