Differenze tra le versioni di "Entella (fiume)"

Proprio per questa sua copiosità di acque dalla sua falda più profonda si approvvigionano gli acquedotti delle due cittadine.
 
È soggetto però, come gran parte dei corsi d'acqua appenninici a piene rovinose in autunno (la Provincia di Genova stima la portata duecentennale in 2.800&nbsp;m³/s, mai però effettivamente registrati<ref>{{Cita web|url=https://www.arpal.gov.it/contenuti_statici//pubblicazioni/annali_idro/2009_Parte2.pdf|titolo=Annali idrologici ARPAL 2009 - Parte II|formato=PDF|pp=Vedere a pag. 25 "Caratteristiche della stazione"}}</ref>), che in alcuni casi hanno anche causato pesanti allagamenti agli abitati di [[Chiavari]], [[Lavagna (Italia)|Lavagna]] e San Salvatore di Cogorno.
 
Attualmente sono in progetto opere di nuova arginatura<ref>{{Cita web | data = 30 aprile 2015 | autore = Stefano Villa | titolo = Entella: completate fasi e procedure per le opere antialluvione | url = http://notizie.cittametropolitana.genova.it/2015/04/entella-completate-fasi-e-procedure-per-le-opere-antialluvione/ | accesso = 2017-09-26 }}
Utente anonimo