I giochi del diavolo: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
(→‎Curiosità: Sposto la descrizione degli episodi in una sezione apposita.)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica visuale Modifica da mobile Modifica da web per mobile
'''''I giochi del diavolo. Storie fantastiche dell'Ottocento''''' è una [[miniserie televisiva]] del [[1981]] composta da sei episodi, ciascuno tratto da un racconto fantastico di un autore dell'Ottocento.
 
Ecco i titoli che vennero realizzati e trasmessi proprio in questo ordine:
 
[[L'uomo della sabbia]] (regia di [[Giulio Questi]]), [[La Venere d'Ille|Venere d'Ille]] (regia di [[Mario Bava]]), [[La presenza perfetta]] (regia di [[Piero Nelli]]), [[La mano indemoniata]] (regia di [[Marcello Aliprandi]]), [[Il diavolo nella bottiglia]] (regia di [[Tomaso Sherman]]) e [[Il sogno dell’altro]] (regia di [[Giovanna Gagliardo]]).
* I [[film TV]] erano tratti da racconti dei seguenti autori: [[Ernst Theodor Amadeus Hoffmann]], [[Prosper Mérimée]], [[Henry James]], [[Gérard de Nerval]], [[Robert Louis Stevenson]] e [[Herbert George Wells]].
*
== Trama ==
Ciascun episodio racconta fatti straordinari e fuori dal comune, in alcuni casi fantastici mentre in altri in chiave decisamente più lugubre e orrorifica. Si inizia dal povero Nathanael protagonista del primo episodio preda dei ricordi e delle paure infantili verso un amico di famiglia, il lugubre avvocato Coppelius. Per poi passare alla sventura del giovane Matthew in visita a casa del signor De Peyhorrade per valutare l'autenticità della sua statua, una stupenda Venere in bronzo trovata nei suoi possedimenti. Non da meno l'avventura della povera famiglia inglese che viene terrorizzata dalla presenza del fantasma del Signor Edmund Horne.
Utente anonimo