Differenze tra le versioni di "Discussioni utente:Nicola Romani"

Caro Nicola, premetto subito che sono sentimentalmente vicino ad Israele, apprezzo la sua storia, la sua capacità organizzativa, il coraggio dei suoi soldati e le brillanti vittorie militari ottenute. Detto ciò però non posso accettare che si riduca l'esito della guerra del Kippur al "nuova sconfitta degli Arabi", la cosa è molto più complessa, la guerra fu un vero shock per Israele che subì una serie di sconfitte iniziali, fu colto di sorpresa e dimostrò una notevole confusione organizzativa e di comando con polemiche al vertice che sono continuate per decenni. E' vero che nell'ultima parte del conflitto Israele ottenne alcuni rilevanti successi e mise in difficoltà egiziani e siriani, ma di fatto sul Golan i siriani erano sempre in campo, e nel Sinai gran parte della sponda orientale erano ancora in mano egiziana al termine della guerra; la difficile situazione della III armata che indusse all'intervento sovietico è innegabile ma la testa di ponte israeliana sulla sponda occidentale era precaria con Adan e Magen bloccati a Suez e Sharon fermo a sud di Ismailia. Lasciando da parte questi dettagli militari, in ogni caso la guerra non fu una vittoria israeliana e soprattutto non fu una sconfitta araba, al contrario per l'Egitto ancora oggi rimane la grande guerra "di rivincita", festeggiata annualmente. Dal punto di vista politico soprattutto ebbe conseguenze indubbiamente favorevoli agli arabi, costringendo Israele a cedere il Sinai e a intraprendere negoziati; nello stato ebraico infine il Kippur scatenò infinite polemiche e causò la caduta del governo Meir, le dimissioni di Dayan e la fine della carriera di brillanti generali come Elazar e Gonen. Alcune fonti: Fraser, "il conflitto arabo-israeliano", Morris "Vittime", Kimmerling "Politicidio", Kissinger "Anni di crisi", Montanelli "Due secoli di guerre", Derogy-Gurgand, "La morte in faccia". Prima di revertare nuovamente quindi ho preferito scriverti per chiarire i nodi della questione. Inserisco questo post anche nelle discussioni del progetto guerra. Grazie. --[[Utente:Stonewall|Stonewall]] ([[Discussioni utente:Stonewall|msg]]) 10:58, 21 gen 2018 (CET)
:Ciao Nicola e grazie; per semplificare ti ho risposto direttamente [[Discussioni_progetto:Guerra#Guerra_del_Kippur|qui]]. Solo due precisazioni: la tregua fu firmata al km 101 e non 51 dell'autostrada Suez-Il Cairo; inoltre le forze israeliane dei generali Adan "Bren" e Magen non marciavano affatto sul Cairo (a ovest) ma si erano dirette a sud-est verso Suez e Adabiya per intercettare le comunicazioni della III Armata. Sharon, che era in parte bloccato a est del canale nei durissimi combattimenti della "Fattoria cinese" e della posizione "Missouri", erano fermo a sud di Ismailia.--[[Utente:Stonewall|Stonewall]] ([[Discussioni utente:Stonewall|msg]]) 12:59, 21 gen 2018 (CET)
 
== RE: Nuova bandiera Forze aerospaziali russe ==
Grazie Nicola, ormai sei il mio technical advisor! Appena ho un attimo di tempo uso le tue fonti e creo la nuova bandiera e cerco di ordinare i file. --[[Utente:F l a n k e r|F l a n k e r]] ([[Discussioni utente:F l a n k e r|msg]]) 12:34, 30 gen 2018 (CET)