Dardania (Balcani): differenze tra le versioni

Aggiunte
mNessun oggetto della modifica
(Aggiunte)
{{S|storia antica}}
[[File:Ancient balkans 4thcentury.png|thumb|Dardania e altre province romane dopo la riforma del IV sec. a.C.]]
'''Dardania''' ({{lang-grc|Δαρδανία}}; {{latino|Dardania}}) fu un'antica regione dei [[Balcani]] che comprendeva approssimativamente l'attuale [[Kosovo]] e le zone limitrofe dell'[[Albania]], della [[Repubblica di Macedonia|Macedonia]] della [[Serbia]] e del [[Montenegro]]. Era abitata dalla tribù [[illiri]]ca dei [[Dardani (popolo dei Balcani)|Dardani]], da cui prese il nome.
'''Dardania''' ([[Lingua greca|greco antico]]: Δαρδανία; [[Lingua latina|latino]]: Dardania) fu un'antica regione dei [[Balcani]].
 
Sotto [[Domiziano]] la Dardania era una delle due parti in cui si divideva la provincia della [[Mesia superiore]].
In epoca storica fu la patria della tribù [[illiri]]ca dei [[Dardani (popolo dei Balcani)|Dardani]].
Sotto [[Domiziano]] la Dardania era una delle due parti in cui si divideva la provincia della Mesia superiore.
Con [[Diocleziano]] la Dardania venne staccata dalla Mesia e retta da un preside, sotto il prefetto dell'Illirico.
Fra le città antiche della Dardania alcune, come Naisso ([[Niš]]) e Scupi ([[Skopje]]), sono tra i centri più importanti della regione mentre di [[Ulpiana]], capitale della regione, sono rimaste solo le rovine.
 
==Origine del nome==
Il nome della regione potrebbe derivare da quello del personaggio della [[mitologia greca]] ''Δάρδανος'' ([[Dardano]]), uno dei figli di [[Illiro]], antenato eponimo dei ''Dardanoi''; non dimentichiamo che sono citati ripetutamente nei canti omerici come l'Iliade e lo stesso Enea, definito "dardano " si recò nel loro santuario di Dodona (Virgilio, Eneide ).
[[File:Illyria and Dardania Kingdoms (230 BC) (English).svg|thumb|Regno di Dardania (III-I sec. a.C.)]]
Il nome della regione potrebbe derivare da quello del personaggio della [[mitologia greca]] ''Δάρδανος'' ([[Dardano]]), uno dei figli di [[Illiro]], antenato eponimo dei ''Dardanoi'';. nonNon dimentichiamosappiamo chese sonoi citati[[Dardani ripetutamente nei canti omerici come(popolo ldell'IliadeAsia e lo stesso EneaMinore)|Dardani]], definitopopolo "dardanodell'[[Anatolia]] "alleato sidei recò[[Troiani nel(popolo)|Troiani]] lorosiano santuariolegati diai Dodona[[Dardani (Virgilio,popolo Eneidedei Balcani)|Dardani]] balcanici.
 
Il filologo [[austriaci|austriaco]] [[Johann Georg von Hahn]] fu il primo a sostenere che i termini ''Dardanoi'' e ''Dardania'' fossero derivati dal termine proto-[[Lingua albanese|albanese]] ''*dardā'', che significa "[[Pyrus|pero]]" (in [[lingua albanese|albanese]]: ''dardha'' – forma definita, o ''dardhë'' – forma indefinita),<ref>{{cita|Wilkes 2002|p. 244}}.</ref><ref>{{cita|Orel 1998|p. 88}}.</ref> tenuto conto del fatto che i toponimi derivati da termini legati ai frutti o agli animali sono molto comuni nella regione (cfr. alb. ''dele/delmë'' "[[pecora]]" legata al toponimo [[Dalmazia]]/Delmazia, [[Dulcigno|Ulcinj]] in [[Montenegro]] < alb. ''ujk'', ''ulk'' "lupo" etc.). Sull'origine [[lingua proto-indo-europea|proto-indo-europea]] del termine, le opinioni degli studiosi divergono tra ''*g'hord-'' oppure ''*dheregh-''.<ref>{{cita|Elsie 1998|p. 9}}.</ref>
 
==Bibliografia==
*{{cita libro|autore=Robert Elsie|titolo=Dendronymica Albanica: A survey of Albanian tree and shrub names|url=http://www.elsie.de/pdf/articles/A1998DendronEngl.pdf|anno=1998|cid=Elsie 1998}}
* La Biblioteca di Repubblica, l'Enciclopedia, 2004 (storia della regione)
*{{cita libro|autore=Vladimir Orel|titolo=Albanian etymological dictionary|url=https://books.google.it/books?id=yJQYAQAAIAAJ&dq|anno=1998|editore=Brill|isbn=9004110240|cid=Orel 1998}}
*{{cita libro|autore=John Wilkes|titolo=The Illyrians|anno=1992|editore=Wiley|isbn=9780631146711|url=https://books.google.com.au/books?id=l8q0QgAACAAJ&dq=Wilkes%20the%20illyrians&source=gbs_book_other_versions|cid=Wilkes 1992}}
 
 
== Altri progetti ==