Apri il menu principale

Modifiche

1 byte rimosso ,  1 anno fa
m
 
===Colonizzazione europea===
Con l'esplorazione nel 16°XVI secolo, gli spagnoli furono i primi europei a raggiungere l'Alabama.
Nel [[1540]] fu esplorata da [[Hernando de Soto]]. Più di 160 anni dopo, i francesi fondarono il primo insediamento europeo della regione a Old Mobile, nel 1702.<ref name="US50">{{Cita web|url=http://www.theus50.com/alabama/ |titolo=Alabama State History |accesso=23 settembre 2006 |editore=theUS50.com |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20060825052401/http://www.theus50.com/alabama/ |dataarchivio=25 agosto 2006 |urlmorto=no |df=mdy }}</ref> Nel 1711 la città fu trasferita nell'attuale sito di [[Mobile (Alabama)|Mobile]]. Questa zona è stata rivendicata dai francesi dal 1702 al 1763 come parte della [[Louisiana francese]].<ref name=alahisttmln>{{Cita web|titolo=Alabama History Timeline|url=http://www.archives.alabama.gov/timeline/al1801.html|editore=Alabama Department of Archives and History|accesso=27 luglio 2013}}</ref> Dopo che i francesi vennero sconfitti dagli inglesi nella [[Guerra dei sette anni]], l'Alabama entrò a far parte, dal 1763 al 1783, della [[Florida occidentale]]. Dopo la vittoria degli Stati Uniti nella [[Guerra d'indipendenza americana]], il territorio venne spartito tra gli USA e la [[Spagna]]. Quest'ultima mantenne il controllo del territorio occidentale dal 1783 fino alla resa della guarnigione spagnola alle forze armate statunitensi il 13 aprile 1813.<ref name=alahisttmln/><ref name="annexed1">{{Cita libro|cognome=Thomason|nome=Michael|titolo=Mobile: The New History of Alabama's First City|anno=2001|editore=University of Alabama Press|città=Tuscaloosa|isbn=0-8173-1065-7|p=61}}</ref>
 
2 762 029

contributi