Differenze tra le versioni di "Paterno (Avezzano)"

LiveRC : Annullate le modifiche di 2001:b07:2e2:ca96:94f2:2c73:7daa:ede3 (discussione), riportata alla versione precedente di...
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
(LiveRC : Annullate le modifiche di 2001:b07:2e2:ca96:94f2:2c73:7daa:ede3 (discussione), riportata alla versione precedente di...)
Etichetta: Annulla
Nella [[seconda guerra mondiale]] Paterno fu pesantemente bombardata da attacchi alleati miranti a colpire i convogli militari e i depositi di bombe dei tedeschi che si pensava erroneamente fossero dislocati nei pressi della distrutta fontana di Pietragrossa. Il bombardamento più violento avvenne il 10 novembre del 1943. Faticosamente rialzatosi dai danni materiali e spirituali inflitti dal conflitto, il paese, pur anelando insieme a [[San Pelino (Avezzano)|San Pelino]] l'autonomia amministrativa, nel [[1954]] divenne definitivamente frazione di [[Avezzano]]<ref>{{cita web|url=http://www.gazzettaufficiale.it/atto/serie_generale/caricaDettaglioAtto/originario;jsessionid=+LCOrsHOhztyFQRos9eK3Q__.ntc-as5-guri2b?atto.dataPubblicazioneGazzetta=1954-10-11&atto.codiceRedazionale=054U0938&elenco30giorni=false|titolo=D.P.R. del 31 luglio 1954, n. 938|editore=Gazzettaufficiale.it|accesso=13 giugno 2016}}</ref><ref>{{cita web|url=http://www.avezzano.terremarsicane.it/index.php?module=CMpro&func=viewpage&pageid=323|titolo=Dal fascismo ad oggi|autore=Mario Di Berardino|editore=Terre Marsicane|accesso=16 gennaio 2017}}</ref>.
 
== Monumenti e luoghi d'interesse oltre la casa di Matteo ==
[[File:Santuario di Sant'Onofrio Paterno dei Marsi.jpg|thumb|Santuario di Sant'Onofrio]]
[[File:Ocres Paterno Avezzano.jpg|thumb|I rifugi nella parte vecchia di Paterno]]
33 626

contributi