Differenze tra le versioni di "Torrepaduli"

(rimuovo spam rimanente)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
La festa di San Rocco è una tradizionale festività di Torrepaduli, che si tiene il 16 agosto di ogni anno, caratterizzata sia dal punto di vista religioso che dal punto di vista della tradizione che dalla fiera annessa alla festa.
 
L'importanza della festa di San Rocco ha avuto un riconoscimento sia a livello regionale che a livello provinciale, con la creazione di una Fondazione ad essa dedicata. Questa festa è molto sentita nel Salento ed ogni anno vi affluiscono diverse migliaia di persone, anche da fuori provincia e regione, creando non pochi disagi logistici.
 
Una delle più note manifestazioni che c'è in questo giorno è la ''[[danza delle spade]]'', un tipo particolare di [[pizzica]] detta ''pizzica a scherma''. La danza, caratterizzata per la sua improvvisazione in ronde più o meno grandi al cui interno ci sono gli sfidanti che simulano un duello danzante che fino a non molto tempo si faceva con i coltelli (da cui ''le spade'') e che oggi sono semplicemente rievocati con le dita, accompagnati a ritmo di pizzica dal suono dei [[tamburello basco|tamburelli]] e da altri strumenti, come [[nacchere]], [[fisarmonica|fisarmoniche]] e violini dei poveri. Molto importante è anche la fiera, di antica ascendenza; una volta molto importante quella del bestiame, fatta essenzialmente da mercanti [[zingari]], oggi pressoché scomparsi. Essa si svolge nelle strade del paese, ed è sempre parecchio affollata.
Utente anonimo