Differenze tra le versioni di "Assassini nati - Natural Born Killers"

Recupero di 2 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.6.2)
m (Bot: aggiornato a T:Collegamenti esterni)
(Recupero di 2 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.6.2))
 
=== Sceneggiatura ===
La prima [[sceneggiatura]] (con il titolo di ''Thrill Killers'')<ref>{{cita web|url=http://cinepad.com/reviews/nbk.htm|titolo=''Oliver Stone on trial: Exhibit #1: The Screenplay''|accesso=1º gennaio 2008|urlmorto=sì|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20061205051603/http://cinepad.com/reviews/nbk.htm|dataarchivio=5 dicembre 2006}}</ref> venne fornita al regista Oliver Stone da [[Quentin Tarantino]], allora agli esordi, ma già segnalatosi grazie al successo di ''[[Una vita al massimo]]'' di [[Tony Scott (regista)|Tony Scott]]. Quando per la prima volta Stone lesse il copione pensò di farne un film d'azione.<ref name="DatiDVD" /> Alla fine della prima metà della fase di riprese, il contenuto era piuttosto distante da quello che sarebbe poi stato il film.<ref name="DatiDVD" /> Questo perché Stone dopo diverse rielaborazioni decise di rendere centrale la tematica violenza/media e lasciare il resto sullo sfondo.{{citazione necessaria}}
 
Nella versione definitiva del film non è rimasto quasi nulla della [[sceneggiatura]] originale di [[Quentin Tarantino]], venduta per 400.000 dollari: solo i personaggi principali (il detective Scagnetti è un personaggio ricorrente delle sceneggiature di Tarantino, ma appare solo in questa pellicola)<ref name="DatiDVD" /> e alcune situazioni.<ref name="DatiDVD" /> Lo sceneggiatore, in polemica col regista [[Oliver Stone]], asserisce di non aver mai visto il film per intero.{{citazione necessaria}} Si dice anche che la controversia abbia scatenato una rissa fra i due in un bar: Tarantino, offeso dallo stravolgimento della trama e soprattutto del finale, avrebbe colpito Stone con un pugno, causandogli la [[frattura (medicina)|frattura]] del setto nasale.<ref name="DatiDVD" /> Stone, tuttavia, secondo le regole contrattuali non aveva commesso nulla di illegale.<ref name="DatiDVD" />
Le critiche del film si schierarono per lo più contro di esso, accusandolo di essere pretenzioso.<ref>{{cita web|url=http://www.rottentomatoes.com/m/natural_born_killers/|titolo=Rotten Tomatoes: ''Natural Born Killers'' (1994)|accesso=1º gennaio 2008}}</ref> Jimmy Berardinelli parlò addirittura di uno Stone ''"sfociato nel ridicolo"'',<ref name="criticaBERARDINELLI">{{cita web|url=http://www.reelviews.net/movies/n/natural_born.html|titolo=''Natural Born Killers: A Film Review by James Berardinelli''|accesso=1º gennaio 2008}}</ref> salvando solo le interpretazioni di Tommy Lee Jones e Robert Downey Jr., oltre alla colonna sonora, che forse è l'unico punto che mise tutti d'accordo.{{citazione necessaria}} Giunsero però anche critiche positive, per esempio da Aaron Caldwell.
 
Jim Emerson definì il film come il più ''"morto dal punto di vista psicologico e codardo di tutti i tempi. Non è che non abbia il coraggio delle sue convinzioni: è che non ha convinzioni. È solamente un pacchetto in cui vediamo amalgamati tutti i prodotti di [[MTV]], ai quali si aggiunge una pesante dose di inutile ironia"''.<ref name="criticaEMERSON">{{cita web|url=http://cinepad.com/reviews/nbkreview.htm|titolo=''Oliver Stone on trial - For cinematic crimes in the first degree''|accesso=1º gennaio 2008|urlmorto=sì|urlarchivio=https://web.archive.org/web/20061205050517/http://cinepad.com/reviews/nbkreview.htm|dataarchivio=5 dicembre 2006}}</ref> Emerson accusò Stone di aver definito il suo film una [[satira]], perché aveva perso l'obiettivo della satira: il punto di vista.<ref name="criticaEMERSON"/> ''"Alla fine, l'unica idea presente nel film è che i giornalisti televisivi sono gli esseri umani più meschini, ancora peggiori dei serial killer"'' - dice Emerson - ''"e sarebbe una posizione piuttosto provocante da prendere, ma non viene presa"''.<ref name="criticaEMERSON"/> Un altro punto del pensiero di Stone contro cui Emerson si schierò fu: ''"Stone ha detto che Assassini nati è una condanna ai media che glorificano e ingigantiscono la violenza: sorge un problema: il film non fa esattamente la stessa cosa, pretendendo però di criticare questo aspetto?"''.<ref name="criticaEMERSON" />
 
=== Censura ===
1 014 828

contributi