Differenze tra le versioni di "Segreto di Stato"

di certo non è una cosa da mettere nell'incipit; riporto le esatte parole, onde evitare interpretazioni inappropriate
(Specifica)
(di certo non è una cosa da mettere nell'incipit; riporto le esatte parole, onde evitare interpretazioni inappropriate)
Il '''segreto di Stato''' è un vincolo giuridico che determina l'esclusione di una determinata [[notizia]] dalla divulgazione al di fuori dell'ambito dei soggetti autorizzati, ponendo delle [[Sanzione|sanzioni]] nei confronti di chi violi tale [[obbligo]].
 
Tale tipologia di segreto è solitamente giustificata dalla necessità di tutelare la sicurezza nazionale e la pubblica incolumità. Secondo l'ex Presidente della Repubblica [[Francesco Cossiga]] per i segreti di stato militari di tipo convenzionale e nucleare, così come altri, e quindi per tutelare la notizia, in Italia secondo una vecchia tradizione l'autorità ha un solo sistema: "Non lasciare nulla per iscritto o mentire oralmente".<ref>http://archivio.notizie.tiscali.it/articoli/politica/08/22/cossiga_atomica_in_italia_123.html</ref>
 
== Caratteristiche ==
 
==== Alcune controverse apposizioni del segreto di Stato ====
Secondo l'ex Presidente della Repubblica [[Francesco Cossiga]], in Italia «non esistono segreti di Stato che non siano già noti» e «secondo una vecchia tradizione, se si vuole tutelare una notizia, l'autorità ha un solo sistema: non lasciare nulla per iscritto e mentire oralmente».<ref>http://archivio.notizie.tiscali.it/articoli/politica/08/22/cossiga_atomica_in_italia_123.html</ref>
 
Una lista non esaustiva dell'apposizione del segreto di Stato in Italia che ha generato controversie: