Differenze tra le versioni di "Arcobaleno"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  2 anni fa
m (Bot: orfanizzo redirect Bifröst)
Nella [[mitologia irlandese]], il nascondiglio segreto del [[leprechaun]]o, una sorta di [[folletto]], è una [[pentola]] piena di [[oro]], che viene generalmente posta alla fine dell'arcobaleno, un posto praticamente impossibile da raggiungere.
 
[[File:Joseph Anton Koch 006.jpg|thumb|center|upright=1.8|''Offerta di Ringraziamento di Noè'' (c.1803) di [[Joseph Anton Koch]]. Noè costruisce un altare al Signore dopo essere stato trasportato dal Diluvio; Dio manda l'arcobaleno come un segno del suo patto. ([[Genesi]] {{passo biblico|Genesi|8-9}}).]]
[[File:Rogier van der Weyden 001.jpg|upright=2.7|thumb|center|Cristo seduto nel giorno del giudizio su di un arcobaleno nel ''Giudizio Finale''([[Hôtel-Dieu, Beaune]]) di [[Roger van der Weyden]]. Questo particolare aspetto della scena è una descrizione del verso nell'[[Apocalisse di Giovanni]] ({{passo biblico|Apocalisse|4,3}}: "… e ci fu un arcobaleno attorno al trono, visibile come sopra uno smeraldo").]]
<div align="center">
=== Arcobaleni nell'arte e nella fotografia ===
Molti pittori hanno rappresentato l'arcobaleno. Frequentemente questi hanno una importanza simbolica o programmatica. (Vedi, per esempio, la ''[[Melencolia I]]'' di [[Albrecht Dürer]]). In particolare, l'arcobaleno appare spesso nell'arte religiosa (Vedi ''L'offerta di ringraziamento di Noè'' di [[Joseph Anton Koch]] e il ''Giudizio Finale'' di [[Rogier van der Weyden|Roger van der Weyden]] mostrate sotto). Tuttavia, i pittori di paesaggi del Romanticismo come [[William Turner]] e [[John Constable]] si sono preoccupati maggiormente nel registrare gli effetti momentanei della luce (Vedi ad esempio la [[Cattedrale di Salisbury dai Prati]] di Constable). Altri esempi degni di nota appaiono in lavori di [[Hans Memling]], [[Caspar David Friedrich]] e [[Pieter Paul Rubens]].
L'arcobaleno è il soggetto preferito dei [[Fotografo|fotografi]], fino a un limite tale per cui i fotografi di arcobaleni sembrano più ordinari degli stessi arcobaleni. A volte, una foto di arcobaleno è sorprendentemente artistica e bella, come l'"Harpe de Lumière" di Georges Noblet mostrata sotto.
 
[[File:Joseph Anton Koch 006.jpg|thumb|center|upright=1.8|''Offerta di Ringraziamento di Noè'' (c.1803) di [[Joseph Anton Koch]]. Noè costruisce un altare al Signore dopo essere stato trasportato dal Diluvio; Dio manda l'arcobaleno come un segno del suo patto. ([[Genesi]] {{passo biblico|Genesi|8-9}}).]]
[[File:Rogier van der Weyden 001.jpg|upright=2.7|thumb|center|Cristo seduto nel giorno del giudizio su di un arcobaleno nel ''Giudizio Finale''([[Hôtel-Dieu, Beaune]]) di [[Roger van der Weyden]]. Questo particolare aspetto della scena è una descrizione del verso nell'[[Apocalisse di Giovanni]] ({{passo biblico|Apocalisse|4,3}}: "… e ci fu un arcobaleno attorno al trono, visibile come sopra uno smeraldo").]]
<div align="center">
{|
|[[File:Millais-Blind Girl.jpg|thumb|''[[La ragazza cieca]]'', dipinto a olio (1856) di [[John Everett Millais]]. L'arcobaleno – una delle bellezze della natura che la ragazza cieca non può vedere – viene utilizzato per sottolineare il pathos della sua condizione.]]
Utente anonimo