Differenze tra le versioni di "Deutsche Adria-Zeitung"

nessun oggetto della modifica
m
|ISSN =
}}
La '''''Deutsche Adria-Zeitung''''' fu un [[quotidiano]] in lingua tedesca pubblicato a [[Trieste]] dal 14 gennaio 1944 al 28 aprile 1945, durante l'occupazione tedesca della città., Rappresentavarivolto glial interessiterritorio politicidella [[Zona d'operazioni del Litorale adriatico]] (OZAK - Operationszone Adriatisches Küstenland), militariossia edal economicipersonale dellacivile e militare tedesco presente Germanianella nazistaregione.
 
Rappresentava gli interessi politici, militari ed economici della Germania nazista, giustificando l'occupazione della regione con motivazioni storiche e facendo leva sul tema della restaurazione del "cosmopolitismo austro-ungarico".
 
== Note ==
 
== Bibliografia ==
* {{cita libro | autore1=Ezio Giuricin | autore2=Luciano Giuricin | titolo=Il percorso di un'eredità. La stampa della comunità nazionale nel solco della storia dell'editoria italiana dell'Adriatico orientale | editore=Centro di Ricerche Storiche| città=Rovigno | anno=2017 | ISBN=978-953-7891-21-3 }}
* {{cita libro | cognome=Ventura | nome=Carlo |wkautore= | titolo=La Stampa a Trieste 1943 - 1945 | editore=Del Bianco Editore| città=Udine | anno=1958 }}
 
1 317

contributi