Apri il menu principale

Modifiche

rispettiamo sempre il modello di voce
|vincitore = {{Calcio Ancona|N}} <small>(1º titolo)</small><br />{{Calcio Licata|N}} <small>(1º titolo)</small>
|promozioni = {{Calcio Ancona|N}}<br />{{Calcio Monza|N}}<br />{{Calcio Licata|N}}<br />{{Calcio Cosenza|N}}<br />{{Calcio Reggina|N}}
|retrocessioni = <small>(le squadre scritte in corsivo sono poi state ripescate)</small><br />{{Calcio Fano|N}}<br />''{{Calcio Centese|N}}''<br />{{Calcio Pavia|N}}<br />{{Calcio Ospitaletto|N}}<br />{{Calcio Nocerina|N}}<br />{{Calcio Campania Puteolana|N}}<br />{{Calcio Teramo|N}}
|miglior marcatore = ''Gir. A:''<br />{{Bandiera|ITA}} [[Marco Simone]] (15)<br />''Gir. B:''<br />{{Bandiera|ITA}} [[Nicola D'Ottavio]]<br />{{Bandiera|ITA}} [[Francesco La Rosa (1961)|Francesco La Rosa]]<br />{{Bandiera|ITA}} [[Marco Romiti]] (15 ex-aequo)
|incontri disputati = 615
|caption = Ubicazione delle squadre della Serie C1 1987-1988<br />{{simbolo|Red pog.svg|8}} Girone A; {{simbolo|Green pog.svg|8}} Girone B;
}}
{{clear}}
 
==Girone A==
Il girone A viene vinto, curiosamente a pari punti: {{Calcio Ancona|N}} e {{Calcio Monza|N}} centrano la promozione in B entrambe a 45 punti tornando in cadetteria dopo, rispettivamente, 37 anni e 2 anni. Svanisce il sogno della {{Calcio Virescit Boccaleone|N}} di approdare in Serie B, i bergamaschi vennero sconfitti nello [[spareggio]] contro la {{Calcio Reggina|N}} (squadra del girone B, arrivati con gli stessi punti dei lombardi) perdendo il 12 giugno sul neutro di [[Perugia]] che videro prevalere i calabresi per 2-0.
 
=== Classifica finale ===
<div align=center>
{| class="wikitable sortable" style="text-align: center; font-size: 90%;"
!width=7%|
!width=7%|{{Abbr|DR|Differenza reti}}
|- style="background:#FFFF66;"
|{{simbolo|1uparrow green.svg|15}} ||1.||align=left|'''{{Calcio Ancona}}'''<ref>Per la classifica avulsa.</ref>||'''45'''||34||14||17||3||35||14||+21
|- style="background:#FFFF66;"
|{{simbolo|1uparrow green.svg|15}} ||2.||align=left|'''{{Calcio Monza}}'''||'''45'''||34||16||13||5||28||12||+16
| ||5.||align=left|{{Calcio Prato}}||'''41'''||34||14||13||7||37||23||+14
|-
| ||6.||align=left|{{Calcio Spezia}}<ref>Dopo spareggio.</ref>||'''39'''||34||12||15||7||28||25||+3
|-
| ||7.||align=left|{{Calcio SPAL}}||'''39'''||34||14||11||9||34||29||+5
| ||14.||align=left|{{Calcio Livorno}}||'''26'''||34||8||10||16||26||42||-16
|-style="background:#FFCCCC;"
|{{simbolo|1downarrow red.svg|15}} ||15.||align=left|'''{{Calcio Fano}}''' <refsmall>Due punti di penalizzazione per delibera della [[Corte di Giustizia Federale (FIGC-2)|Commissione di Appello Federale]].</ref><ref>Precede per gli scontri diretti.</refsmall>||'''24'''||34||6||14||14||25||37||-12
|-style="background:#FFCCCC;"
|{{simbolo|1downarrow red.svg|15}} ||16.||align=left|'''{{Calcio Centese}}<ref>In seguito ripescata per meriti sportivi.</ref>'''||'''24'''||34||6||12||16||21||41||-20
|-style="background:#FFCCCC;"
|{{simbolo|1downarrow red.svg|15}} ||17.||align=left|'''{{Calcio Pavia}}''' <refsmall>Cinque punti di penalizzazione per illecito sportivo.(-5)</refsmall>||'''21'''||34||8||10||16||24||34||-10
|- style="background:#FFCCCC;"
|{{simbolo|1downarrow red.svg|15}} ||18.||align=left|'''{{Calcio Ospitaletto}}'''||'''11'''||34||2||7||25||17||51||-34
|}</div>
<div style="font-size:smaller">
{{Colonne}}
:{{simbolo|Noatunloopsong (nuvola).svg|15}}&nbsp;&nbsp; Partecipa allo spareggio intergirone per la promozione in '''Serie B 1988-1989'''.
:<span style="background-color:#FFCCCC;">&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;&nbsp;</span> Retrocesso in '''Serie C2 1988-1989'''.
{{Colonne spezza}}
'''''Note:'''''
:L''''Ancona''' vinse il girone per classifica avulsa.
:Il Fano ha poi scontato 2 puti di penalizzazione.
:Il Pavia ha poi scontato 5 punti di penalizzazione.
:La '''Centese''' è stata poi ripescata in [[Serie C1 1988-1989]] per meriti sportivi.
 
{{Colonne fine}}
!width=7%|{{Abbr|DR|Differenza reti}}
|- style="background:#FFFF66;"
|{{simbolo|1uparrow green.svg|15}} ||1.||align=left|'''{{Calcio Licata}}'''<ref>Precede per la Classsifica avulsa.</ref>||'''45'''||34||18||9||7||44||20||+24
|- style="background:#FFFF66;"
|{{simbolo|1uparrow green.svg|15}} ||2.||align=left|'''{{Calcio Cosenza}}'''||'''45'''||34||15||15||4||27||20||+7
| ||13.||align=left|{{Calcio Ischia Isolaverde}}||'''31'''||34||8||15||11||24||28||-4
|-
| ||14.||align=left|{{Calcio Brindisi}}<ref>Precede per la Classsifica avulsa.</ref>||'''30'''||34||10||10||14||17||35||-18
|-
| ||15.||align=left|{{Calcio Catania}}<ref>Dopo spareggio.</ref>||'''30'''||34||10||10||14||30||30||0
|- style="background:#FFCCCC;"
|{{simbolo|1downarrow red.svg|15}} ||16.||align=left|'''{{Calcio Nocerina}}'''||'''30'''||34||9||12||13||29||34||-5
'''''Note:'''''
:Il '''Licata''' vinse il girone per classifica avulsa.
:'''Brindisi''', '''Catania''' e '''Nocerina''' terminarono il campionato a pari punti. Il Brindisi si salvò grazie alla classifica avulsa relegando la squadra etnea e quella campana ad uno spareggio salvezza.
 
{{Colonne fine}}
</div>
| width=50% valign="top" |
|}
==Spareggi==
===Spareggio salvezza Girone B===
{{Incontro di club
|Giornomese = 12 giugno
|Anno = 1988
|Ora = 16:00 [[Central European Time|CET]]
|Turno = Spareggio salvezza
|SquadraCalcio 1 = Catania
|SquadraCalcio 2 = Nocerina
|Punteggio 1 = 2
|Punteggio 2 = 0
|Città = Cosenza
|Arbitro = Sanguineti
|Cittarbitro = [[Chiavari]]
|Sfondo =
|Marcatori 1 =Marini {{Goal|9}}<br />Borghi {{Goal|48}}
|Marcatori 2 =
}}
 
===Spareggio promozioneSpareggi===
====Spareggio salvezza Girone B====
{{Incontro di club
{| align=center style="font-size: 85%; text-align: center;" border=0 cellspacing=0 cellpadding=2 width=75%
|Giornomese = 12 giugno
|- bgcolor="D3D3D3"
|Anno = 1988
! width=28%| !!width=8%| Risultati !!width=28%| !! width=36%| Luogo e data
|Ora = 16:00 [[Central European Time|CET]]
|- bgcolor=#F5F5F5
|Turno = Spareggio promozione
| {{Calcio Catania|N}} || 2-0 || bgcolor=#FFCCCC| '''{{Calcio Nocerina|N}}'''|| [[Cosenza]], 12 giugno [[1988]]
|SquadraCalcio 1 = Reggina
|- bgcolor="D3D3D3"
|SquadraCalcio 2 = Virescit Boccaleone
|Punteggio| 1|| =|| 2||
}|}
|Punteggio 2 = 0
==Spareggio intergirone per la promozione in Serie B==
|Città = Perugia
{| align=center style="font-size: 85%; text-align: center;" border=0 cellspacing=0 cellpadding=2 width=75%
|Arbitro = [[Alfredo Trentalange]]
|- bgcolor="D3D3D3"
|Cittarbitro = [[Torino]]
! width=28%| !!width=8%| Risultati !!width=28%| !! width=36%| Luogo e data
|Sfondo =
|- bgcolor=#F5F5F5
|Marcatori 1 =[[Giuseppe Bagnato|Bagnato]] {{Goal|10}}<br />[[Tarcisio Catanese|Catanese]] {{Goal|82}}
| bgcolor=#FFFF66 | '''{{Calcio Reggina|N}}''' || 2-0 || {{Calcio Virescit Boccaleone|N}}|| [[Perugia]], 12 giugno [[1988]]
|Marcatori 2 =
|- bgcolor="D3D3D3"
}}
|| || || ||
 
}|}
===Spareggio Coppa Italia===
{{Incontro di club
|Giornomese = 9 giugno
|Anno = 1988
|Ora = 16:00 [[Central European Time|CET]]
|Turno = Spareggio Coppa Italia
|SquadraCalcio 1 = Spezia
|SquadraCalcio 2 = SPAL
|Punteggio 1 = 1
|Punteggio 2 = 0
|Città = Prato
|Arbitro = Strafoggia
|Cittarbitro = [[Pesaro]]
|Sfondo =
|Marcatori 1 =Stabile {{Goal|35}}
|Marcatori 2 =
}}
===Verdetti===
*Nocerina retrocessa in [[Serie C2 1988-1989]]
*Reggina promossa in [[Serie B 1988-1989]]
*Spezia ammessa alla [[Coppa Italia 1988-1989]]
 
==Note==