Differenze tra le versioni di "Regno di Sicilia"

===Carlo III===
[[File:Charles III of Spain.jpg|thumb|left|upright|[[Carlo III di Spagna|Carlo III]]]]
Nel [[1734]], il Regno di Sicilia, come prima il [[Regno di Napoli]], fu invaso dalle truppe spagnole di [[Carlo III di Spagna|Carlo di Borbone]], fondatore della dinastia dei Borbone di Napoli. L'[[infante]] di Spagna, senza incontrare forti resistenze, sconfisse gli austriaci, sottraendo la [[Sicilia]] alla dominazione austriaca. Nel [[1735]], Carlo venne incoronato nella Cattedrale di [[Palermo]]: la costituzione della nuova monarchia [[Borbone delle Due Sicilie|borbonica]] liberava dalla condizione di viceregno la [[Sicilia]], che ritornava ad essere uno stato indipendente, sebbene, di fatto, unitoin a[[unione personale]] col [[Regno di Napoli]]<ref>{{cita|Benito Li Vigni|pp. 9-10}}.</ref>. L'incoronazione avvenne quando parte della Sicilia era ancora sotto il controllo austriaco<ref name="LiVigni10-11">{{cita|Benito Li Vigni|pp. 10-11}}.</ref>, questa rapidità gli fu imposta dalla necessità di riconoscere le pretese sui regni di Sicilia e Napoli, in quanto considerati dalla [[Santa Sede]] feudi della Chiesa.
 
[[File:Real Casina di Caccia della Ficuzza, luglio 2010.JPG|thumb|[[Real Casina di Caccia di Ficuzza]]]]
89

contributi