Apri il menu principale

Modifiche

Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i. #IABot (v1.6.2)
Alla fine degli anni trenta del Settecento, [[Prospero Lambertini]] (in procinto di diventare pontefice col nome di Benedetto XIV) sentì il bisogno di chiarire, nel suo famoso trattato intitolato "De Servorum Dei Beatificatione et Beatorum Canonizatione", che alcuni cadaveri si conservavano incorrotti solo per l'intervento di cause naturali o perché erano stati sottoposti a un'imbalsamazione artificiale<ref>P. Palmieri, La santa, i miracoli e la Rivoluzione. Una storia di politica e devozione, Bologna, Il Mulino, 2012. ISBN 978-88-15-24107-8, pp. 34-39</ref>.
 
Non a caso, negli stessi anni, tornò alla ribalta la vicenda di Caterina da Bologna. Secondo i biografi del [[XV secolo|XV]] e [[XVI secolo]], i suoi resti mortali avevano mostrato ai fedeli spettacoli strabilianti, muovendosi autonomamente, inginocchiandosi di fronte all'altare e emettendo suoni inquietanti. I moderni critici erano più propensi a pensare che certi racconti fossero frutto della fantasia o del fervore devoto: Caterina, secondo loro, era stata mummificata da abili specialisti, allo scopo di impressionare i fedeli più ingenui e creduloni<ref>{{cita web |url=http://santamiracolierivoluzione.it/corpi-incorrotti-santi/ |titolo=Copia archiviata |accesso=12 gennaio 2013 |urlmorto=sì |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20130123071806/http://santamiracolierivoluzione.it/corpi-incorrotti-santi/ |dataarchivio=23 gennaio 2013 }}</ref>.
 
Lo storico [[Francesco Cancellieri]], nel suo ''Notizie istoriche delle chiese di s. Maria in Iulia, di s. Giovanni Calibita ...'' (1823), cita le notizie riferite da Teodoro Sprengero, secondo il quale "seguitano a crescere i capelli e le unghie" della santa<ref>[http://books.google.it/books?id=87YOAAAAQAAJ&pg=PA74&lpg=PA74&dq=santa+caterina+bologna+unghie&source=bl&ots=IOgt65g4xO&sig=YDzY_JOdbR9yW3haCCiO5RrR89E&hl=it&sa=X&ei=nm_UUvCpOeL8ygP-4IGAAw&ved=0CHQQ6AEwDQ#v=onepage&q=santa%20caterina%20bologna%20unghie&f=false Il testo su Google books]</ref>.
983 731

contributi