Differenze tra le versioni di "Imipenem"

2 byte aggiunti ,  3 anni fa
(convenzione italiana per i decimali)
 
==Farmacocinetica==
La farmacocinetica dell'Imipenemimipenem è del tutto particolare. Infatti a livello renale l'antibiotico viene idrolizzato dalla deidropeptidasi con l'apertura del anello β-lattamico e la formazione di metaboliti più tossici. Per questa ragione l'imipenem è associato alla cilastatina, inibitore specifico dell'enzima DHP. L'Inipenemimipenem si somministra per via parenterale,: dopo 0,5 mg di imipenem-cilastatina in endovena i picchi ematici sono rispettivamente 40 µg/ml mentre per via intramuscolare raggiungono i 4 µg/ml. l?L'impenem presenta un legame sierico del 20% mentre la cilastatina undel 40%, la distribuzione è buona passando a livello liquorale. I due farmaci vengono metabolizzati a livello epatico ed escreatiescreti perviaper via renale. lL'emivitàemivita è di circa un'ora e di 3,5 ore in caso di insufficienza renale salvo con pazienti in emodialisi la quale rimuove lil farmaco.
 
==Posologia==
Utente anonimo