Differenze tra le versioni di "Malta"

18 byte rimossi ,  2 anni fa
nessun oggetto della modifica
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Gli Arabi eliminarono quasi tutti gli abitanti originari e ripopolarono le isole<ref>{{Cita libro|autore = Giuseppe Brincat|titolo = Malta. Una storia linguistica|anno = 2004|editore = Centro Internazionale sul Plurilinguismo|città = Udine}}</ref><ref>{{Cita libro|autore = Francesco Bruni|titolo = L'italiano fuori d'Italia|anno = 2013|editore = Franco Cesati Editore|città = Firenze|p = 252|ISBN = 978-88-7667-454-9}}</ref>, introdussero la coltivazione del [[Citrus medica|cedro]] e del [[Cotone (botanica)|cotone]], costruirono un sistema di irrigazione e, in particolare, la [[lingua araba]], che la maggior parte della popolazione adottò come lingua madre. La sua influenza nel [[Lingua maltese|maltese]] moderno è facilmente riscontrabile, così come anche la presenza di parole di origine [[Lingua latina|latina]] e dell'[[alfabeto latino]]. La dominazione araba durò per circa due secoli, dall'870 al 1091.
 
=== ILa ContiContea siciliana di Malta vassalli del Regno di Sicilia ===
[[File:Regno di Sicilia - Altavilla 1160.jpg|miniatura|[[Regno di Sicilia]] ([[XII secolo]]).]]
 
89

contributi